` L'esperto prevede un forte aumento dei prezzi dell'olio d'oliva, carenze future - Olive Oil Times

Gli esperti predicono un forte aumento dei prezzi dell'olio di oliva, carenze future

Ottobre 9, 2012
Nancy Flagg

Notizie recenti


"I prezzi dell'olio d'oliva aumenteranno fino a $ 3.80 al gallone entro la fine del 2013 e ci sarà un deficit di olio d'oliva nel 2020 ", ha previsto Pablo Canamasas durante un presentazione presso un UC Davis Olive Center Master Milling class, dal 4 al 6 ottobre 2012.

Canamasas è il responsabile tecnico di produzione del più grande produttore australiano di olio d'oliva, Boundary Bend Ltd. Ha una laurea in ingegneria agraria con specializzazione in olio d'oliva e ha anche svolto un lavoro post-laurea nella produzione di petrolio. Canamasas ha condotto ricerche sulla produzione di olio d'oliva e offre consulenza tecnica agli impianti di trasformazione.

Canamasas ha basato la sua previsione sui prezzi su due fattori: i cambiamenti nella politica di sussidi europea e le condizioni di siccità in Spagna.

È convinto, ha affermato, che quando l'Unione europea riconsidererà le sue sovvenzioni agricole, le sovvenzioni per l'olio d'oliva potrebbero essere abbassate del 25-50%, il che aumenterebbe i prezzi del petrolio.

Inoltre, la Spagna produce solo il quaranta percento di ciò che ha prodotto lo scorso anno a causa delle condizioni di siccità e questo volume inferiore farà aumentare i prezzi, secondo Canamasas.

Ieri Olive Oil Times collaboratore Riferì Julie Butler i prezzi al dettaglio dei famosi marchi spagnoli di olio d'oliva Carbonell e Koipe sono aumentati di questo mese di ben un euro ($ 1.30).

Hai pochi minuti?
Prova il cruciverba di questa settimana.

Rispetto agli attuali prezzi all'ingrosso per EVOO, l'aumento previsto di Canamasas fino a $ 3.80 USD per gallone equivarrebbe a un aumento del 25-30% dei prezzi nel 2013.

Oltre il 2013, Canamasas prevede che i prezzi di EVOO continueranno a salire. La sua analisi mostra che i tassi di consumo mondiale stanno crescendo più velocemente dei tassi di produzione. I tassi di produzione potrebbero migliorare un po ', ma ci sono aree limitate in cui l'olio d'oliva può essere coltivato in modo economicamente sostenibile. Canamasas prevede che il consumo supererà la produzione e ci sarà un deficit di olio d'oliva nel 2020.

L'Australia e gli Stati Uniti potrebbero essere parte della soluzione al deficit previsto. Ha suggerito che i due paesi lavorino a stretto contatto per aiutare a soddisfare le esigenze del mercato mondiale.

Un altro fattore che influenzerà i prezzi dell'olio d'oliva è l'applicazione degli standard di qualità EVOO. Canamasas ritiene che se vengono applicati standard ragionevoli per il grado extravergine, gran parte della fornitura di quello che ora viene chiamato extravergine sarà declassata.

La combinazione di domanda che supera l'offerta e l'applicazione del grado EVOO farà sì che i prezzi EVOO aumentino "decollare ", ha detto Canamasas.


Related News

Feedback / suggerimenti