Salute

Fibra alimentare legata a un minor rischio di malattie cardiache e cancro

Consumare un minimo di 25 in 29 di fibre da alimenti vegetali mediterranei è significativamente legato a una salute e una longevità migliori, incluso un minore rischio di diabete.

Febbraio 19, 2019
Di Mary West

Notizie recenti

Uno studio ha scoperto che un elevato consumo di cibi ricchi di fibre, che sono i punti di riferimento del dieta mediterranea, offre protezione dalle malattie non trasmissibili.

Il contenuto di fibre di frutta, verdura, fagioli e cereali integrali sembra ridurre il tasso di mortalità malattia del cuore, diabete e cancro del colon-retto.

La relazione dose-risposta tra fibra alimentare e protezione contro una serie di importanti malattie suggerisce che la fibra stessa è un fattore molto importante che contribuisce alla protezione- Jim Mann, autore dello studio

"I nostri risultati forniscono prove convincenti delle linee guida nutrizionali per concentrarsi sull'aumento delle fibre alimentari e sulla sostituzione dei cereali raffinati con cereali integrali ”, ha affermato il professor Jim Mann, autore dello studio dell'Università di Otago in Nuova Zelanda. "Ciò riduce il rischio di incidenza e la mortalità per un'ampia gamma di importanti malattie. "

Guarda anche: Benefici per la salute dell'olio d'oliva

La recensione, pubblicata su The Lancet, ha esaminato i dati degli studi clinici su 58 che hanno coinvolto partecipanti 4,635, nonché gli studi osservazionali 185 relativi a 135 milioni di persone per anno. I ricercatori hanno esaminato l'incidenza e il tasso di mortalità per malattie cardiovascolari, malattie coronariche e ictus, insieme al diabete di tipo 2 e vari tumori legato all'obesità. Gli studi clinici e gli studi hanno durato quasi 40 anni.

I risultati hanno rivelato i vantaggi di mangiare almeno 25-29 grammi di fibre alimentari al giorno. Le più alte assunzioni di fibre sono state associate a una riduzione del 15-30% del tasso di mortalità per malattie cardiovascolari e di tutte le cause, rispetto all'assunzione di fibre più bassa.

pubblicità

Anche il consumo di cibi ricchi di fibre era legato a una riduzione dell'incidenza del 16-24% di ictus, malattia coronarica, cancro del colon-retto e diabete di tipo 2. Inoltre, una maggiore assunzione di fibre era collegata a colesterolo e peso corporeo più sani, rispetto a minori assunzioni di fibre.

Ogni aumento di 8 grammi del consumo giornaliero di fibre alimentari era associato a una riduzione dal 27 al 2% dell'incidenza e del tasso di mortalità per malattia coronarica, carcinoma del colon-retto e diabete di tipo XNUMX. Protezione da ictus e cancro al seno anche rosa. Consumando 25-29 grammi al giorno era sufficiente, i dati indicavano che un'assunzione più elevata avrebbe offerto una protezione ancora maggiore.

Ogni aumento di 15-grammo di cereali integrali nella dieta giornaliera è stato collegato a un declino dal 2 al 19 percentuale nell'incidenza e nel tasso di mortalità per malattia coronarica, carcinoma del colon-retto e diabete di tipo 2. Il maggiore consumo di cereali integrali era legato a una riduzione da 13 a 33 percentuale del rischio di malattie non trasmissibili. Il consumo di cereali integrali era anche collegato a un peso corporeo inferiore.

il colore del pollice Organizzazione mondiale della Sanità commissionato lo studio per guidare lo sviluppo di nuove raccomandazioni sulle fibre alimentari per una salute ottimale. Un altro obiettivo dello studio era identificare quali tipi di carboidrati forniscono la maggiore protezione dall'aumento di peso e dalle malattie non trasmissibili.

La maggior parte delle persone in tutto il mondo consuma molta meno fibra di quella che gli esperti di salute consigliano. Nel 2015 il comitato scientifico consultivo per la nutrizione del Regno Unito ha raccomandato di aumentare l'assunzione di fibre alimentari raccomandata a 30 grammi al giorno; tuttavia, solo il nove percento degli adulti del Regno Unito consuma questo importo. Anche l'assunzione di fibre negli Stati Uniti è carente, poiché l'assunzione media degli adulti è di 15 grammi al giorno.

"I benefici per la salute delle fibre sono supportati da oltre 100 anni di ricerca sulla sua chimica, proprietà fisiche, fisiologia ed effetti sul metabolismo ", ha detto Mann. "Gli alimenti integrali ricchi di fibre che richiedono la masticazione e mantengono gran parte della loro struttura nell'intestino aumentano la sazietà e aiutano il controllo del peso e possono influenzare favorevolmente i livelli di lipidi e glucosio. La rottura della fibra nell'intestino crasso da parte dei batteri residenti ha effetti ad ampio raggio aggiuntivi, compresa la protezione dal cancro del colon-retto. "

Gli alimenti ricchi di fibre sono numerosi in una miriade di fitonutrienti che supportano la salute, un fatto che pone la domanda: quanti dei benefici riscontrati nello studio sono dovuti alle fibre e quanti sono dovuti ai fitonutrienti? Mann ha detto Olive Oil Times che mentre gli alimenti ricchi di nutrienti sono estremamente salutari, le fibre producono effetti positivi sul benessere indipendentemente dagli altri componenti.

"Naturalmente hai ragione nel suggerire che gli alimenti ricchi di fibre sono ricchi di un numero di altri componenti potenzialmente protettivi ", ha detto. "Tuttavia, la relazione dose-risposta tra fibra alimentare e protezione contro una serie di malattie importanti suggerisce che la fibra stessa è un fattore molto importante che contribuisce alla protezione. "





Related News