` Golden Bless America - Olive Oil Times

Golden Bless America

Febbraio 9, 2012
Gus Kolias

Notizie recenti


Sede di Golden Bless America, Calgary

L'olio extravergine di oliva Golden Bless è il sogno di una vita di mio cugino, Theodoros Karras. Produce olive nella provincia greca del Peloponneso. La mia partecipazione al suo sogno è importare il suo olio d'oliva in Nord America e venderlo.

Dove la mia storia è stata interrotta, il primo container era arrivato ed è stato scaricato nel nostro magazzino. Il magazzino si trova in una strip mall, di proprietà dei miei amici, Terry e Kim. Per aiutarmi a vendere il nostro petrolio e ridurre il rischio, ho dato loro metà della mia metà di Golden Bless America. Mi ha anche salvato dall'essere sfrattato dal magazzino, quando nel parcheggio si è creata una marea nera a causa della fuoriuscita di barattoli di olio d'oliva (a seguito di danni alla nostra prima spedizione). Per coincidenza, non siamo l'unico inquilino del centro commerciale a vendere petrolio; il nostro vicino è "Adult Depot "vendono anche oli. Immaginalo!

Per celebrare l'arrivo del nostro primo container, abbiamo organizzato una grande festa di apertura. Ho portato da casa il mio barbecue / spiedo di grandi dimensioni, l'ho sistemato di fronte al nostro magazzino, acceso un fuoco e presto abbiamo avuto un intero agnello che cucinava sui carboni ardenti. Il vento ululava, così Theo e io portammo l'agnello e lo sputo sul retro e lo mettemmo accanto a una scorta di rottami metallici appartenente a un altro dei nostri vicini, un'officina di riparazione di trasmissioni.

Nella preparazione del cibo per la festa, abbiamo usato Golden Bless EVOO in tutto; insalate, patate arrosto, tsatiki e degustazione di piatti di olio d'oliva con pane. Mia madre era lì con la sua friggitrice elettrica a preparare un deserto greco chiamato Loukomathes. È la cosa più simile che i greci hanno alle ciambelle: pasta fritta in olio d'oliva e poi ricoperta di miele greco e noci. Le bevande includevano vino greco, birra greca e ovviamente Ouzo. La festa era iniziata e tutti adoravano l'olio d'oliva Golden Bless.

Il giorno dopo la festa, con le bottiglie dei campioni in mano, Theo e io siamo partiti per fare visite di vendita. Era sabato mattina e abbiamo visitato il nostro primo potenziale cliente. Sono vestito con jeans e una maglietta da concerto di Neil Young, Theo indossa una maglietta con colletto sotto il completo Armani - sembra professionale. Arriviamo a Bite Groceteria, un negozio fantastico in una parte alla moda di Calgary. Avevo fatto una piccola ricerca e sapevo che Bite, oltre alla loro attività di vendita al dettaglio, forniva anche prodotti a un gran numero di ristoranti di fascia alta a Calgary e Banff / Lake Louise.

Hai pochi minuti?
Prova il cruciverba di questa settimana.

Siamo arrivati ​​a Bite Groceteria. Theo adora il suo caffè, quindi andiamo al bar cappuccino. Chiedo al ragazzo che prepara il caffè se possiamo parlare con un manager. Egli ha detto: "Io sono il manager e sabato non è un buon giorno per fare chiamate di vendita. " Gli ho consegnato una bottiglia di Golden Bless EVOO e con voce mite gli ho chiesto di provarlo quando ha il tempo. Il negozio si stava dando da fare, ma ha aperto la bottiglia e ha assaggiato il nostro olio. Dallo sguardo sul suo volto, ho capito subito che gli piaceva. Egli ha detto: "mi presento, mi chiamo Doug."

Il sabato potrebbe non essere il momento ideale per le chiamate di vendita, ma all'improvviso qualcun altro stava presidiando il bar del cappuccino e Doug stava cercando Julie, il suo socio in affari; voleva che assaggiasse Golden Bless EVOO. Immediatamente, hanno ordinato un pallet di bottiglie e lattine. Sono diventati il ​​nostro primo cliente e i miei nuovi amici.

Sapevo che la nostra seconda chiamata di vendita sarebbe stata facile; Negozio di alimentari di Kalamata. (una pubblicazione settimanale a Calgary più recentemente chiamato Kalamata Grocery the "miglior negozio d'angolo ” per 14 anni consecutivi) Kalamata vende tutto ciò che è greco e un sacco di altre cose. Devo anche menzionare che il negozio è di proprietà e gestito dai miei cugini Gus e George. La nostra chiamata di vendita è andata più o meno così; chiede il cugino Gus "è questo olio di nostro cugino? " Rispondo ". " Kalamata Grocery ha ordinato sessanta casse quel giorno.

Il prossimo è stato il pranzo da Manie's Pizzaria and Greek Cuisine. Il proprietario è il mio amico Archie; ha provato il nostro olio e ha ordinato dodici lattine da 3 litri. Dopo la telefonata di vendita di Manie mi disse Theo "Ho sempre saputo di essere un naturale nelle vendite. " È stato allora che ho dovuto dire a Theo che non parla inglese e ho parlato e venduto tutto. Ma la verità è che il Golden Bless EVOO si vende da solo. Se riesco a convincerli a provarlo, lo compreranno!

Ho menzionato i miei partner Terry e Kim; Kim ha firmato un cliente chiave per Golden Bless - Sunterra Markets; attualmente hanno tre sedi che vendono i nostri prodotti.

Marketing 101

Mentre pensavamo che i nostri prodotti dovessero vendersi da soli, abbiamo presto scoperto che non stava volando via dagli scaffali. Abbiamo deciso che era il momento giusto per implementare un piano di marketing e organizzare degustazioni di prodotti! Siamo arrivati ​​a Sunterra con Golden Bless EVOO, un piatto per l'olio e pane fresco di Sunterra - genio del marketing. Con mio sgomento, la nostra concorrenza sta facendo esattamente la stessa cosa. Quel primo giorno di degustazione, abbiamo venduto oltre sessanta bottiglie di Golden Bless EVOO e la nostra concorrenza ha venduto sei, forse sette bottiglie. Prova quello se riesco a convincerli a provarlo, lo compreranno!

Era giunto il momento per Theo di tornare in Grecia. A pranzo del suo ultimo giorno a Calgary, i soci Terry, Theo e io siamo andati a mangiare il sushi; qualcosa che Theo non ha mai provato. Il pesce arriva a tavola e iniziamo a intingere il nostro sushi nella salsa di soia mista a wasabi. Theo non ha problemi con il pesce crudo, ma non ama la salsa di soia.

Nella sua valigetta ha una bottiglia di Golden Bless e procede a versarne un po 'in una piccola ciotola. Il nostro server sta guardando, non è sicuro di cosa pensare; chiama il suo manager. Prima che il pranzo sia finito, manager incluso, proviamo tutti il ​​sushi immerso in Golden Bless EVOO. Il ristorante serve ancora soia e wasabi, ma forse un ristorante di sushi greco non è una cattiva idea.

Dopo che Theo se ne andò, cominciai a pianificare dove avrei potuto trovare nuovi clienti. Sono giunto alla conclusione che i nostri nuovi clienti potrebbero essere trovati in paesi turistici, città nel nord dell'Alberta, Saskatchewan e British Columbia. E così la mia avventura continua.

Related News

Feedback / suggerimenti