Mondo

Il controllo della mafia dell'olio d'oliva è il tema del rapporto "60 Minutes"

Prima di milioni di spettatori che avevano appena visto i Denver Broncos sconfiggere i San Diego Chargers in una partita di football di fine stagione, "60 Minutes" ha mostrato come i consumatori di olio d'oliva americano vengono derubati dalla folla italiana.
Gennaio 3, 2016
Olive Oil Times STAFF

Notizie recenti

La rivista CBS News '60 Minutes ha mandato in onda un segmento coinvolgimento della mafia nell'agricoltura italiana stasera, presentando milioni di spettatori al losco mondo sotterraneo del commercio di olio d'oliva e gettando una nuova coltre di sospetto sul "Made in Italy ”.

"Copie mafiose di ottimo olio d'oliva, vino e formaggio hanno alimentato un'esplosione di criminalità alimentare in Italia ", ha affermato il corrispondente della CBS News, Bill Whitaker.

È molto difficile dire in ogni caso con olio d'oliva esattamente quante gocce in una data bottiglia hanno effettivamente sangue di mafia su di loro.- Tom Mueller

Oltre a una conversazione con l'investigatore italiano Sergio Tirro, il cui team di 60 assaggiatori qualificati è in grado di rilevare oli d'oliva contraffatti "al primo sorso ", il rapporto presentava un'intervista a Tom Mueller, l'autore del Extra Vergine esporre.

"In molti casi stai ottenendo olio d'oliva di qualità inferiore che è stato miscelato con un buon olio extra vergine di oliva ... a volte stai ottenendo olio deodorato ", ha detto Mueller. "Lo mescolano con un po 'di olio che ha un po' di carattere per dargli un po 'di colore, un po' di sapore ... e lo vendono come extravergine. È illegale, succede sempre. "

Vedi anche: I migliori oli d'oliva al mondo

Prima di una stima di 12 milioni di spettatori che avevano appena visto i Denver Broncos sconfiggere i San Diego Chargers in una partita di calcio di fine stagione, Tirro ha dimostrato quanto sia facile contraffare olio extravergine d'oliva.

Immagine: 60 Minutes / CBS News

Prendendo una fiala di olio di girasole incolore e inodore, ha aggiunto alcune gocce di clorofilla. "Diventa il colore dell'olio d'oliva ", ha detto Tirro. E 'così semplice.

Produttore di olio d'oliva siciliano, Nicola Clemenza, sta guidando una rivolta di 200 contadini contro il controllo della mafia nella regione.

"Il giorno in cui ho fondato il consorzio, hanno bruciato la mia macchina, hanno bruciato parte della mia casa ed ero dentro con mia moglie e mia figlia ", ha detto Clemenza.

Mueller ha affermato che il controllo della mafia pervade l'approvvigionamento alimentare in Italia e ha descritto il suo impatto sull'olio d'oliva nei termini più desolati: "È molto difficile dire in ogni caso con olio d'oliva esattamente quante gocce in una data bottiglia hanno effettivamente sangue di mafia su di loro ".
Vedi anche: Ascolta un'intervista con Tom Mueller sul Su Olio Di Oliva Podcast
Quando Whitaker ha chiesto la quantità di olio d'oliva etichettata "extra vergine "che raggiunge gli americani non è davvero extra vergine, Mueller ha risposto, "75% a 80%, facilmente. "

CBS News ha spedito 3 bottiglie di olio d'oliva trovate in un supermercato americano senza nome al pannello di degustazione di Tirro: solo uno è stato trovato extra vergine.

"Ne descrissero uno come lampante - l'olio d'oliva di qualità più bassa. Quel marchio sembra essere uno dei più venduti in America ", ha detto Whitaker.

Il marchio più venduto negli Stati Uniti è Bertolli, che è oggetto di un alto profilo indagine sulla frode e multipli azioni legali di classe.

Vedere la 'Segmento di 60 minuti qui.



Related News

Feedback / suggerimenti