`I politici spagnoli chiedono a Biden di ridurre le tariffe delle olive nere in vista del vertice dell'UE - Olive Oil Times

I politici spagnoli chiedono a Biden di ridurre le tariffe delle olive nere in vista del vertice dell'UE

Può. 3, 2021
Daniel Dawson

Notizie recenti

I politici di tutto lo spettro politico in Spagna chiedono agli Stati Uniti di ridurre la loro tariffa del 35% sui neri oliva da tavola importazioni.

Gli appelli per a reimpostare nei rapporti commerciali tra i due arrivano mentre la Casa Bianca sta progettando il primo viaggio in Europa del presidente Joe Biden a giugno.

La tariffa sulle olive da tavola nera ha avuto un impatto specifico sulle società e cooperative di Siviglia, che esportano negli Stati Uniti da più di 40 anni.- Clara Aguilera, eurodeputata di centrosinistra, Granada

Dopo aver partecipato alla riunione del G-7 con i leader di sette delle maggiori economie mondiali, Biden si recherà dal Regno Unito a Bruxelles per incontrare i funzionari dell'Unione europea.

Tra gli argomenti che dovrebbero essere discussi ci sono tariffe imposte dal predecessore di Biden su una serie di importazioni agricole e manifatturiere dall'UE, tra cui olio d'oliva confezionato e alcune olive da tavola verdi.

Vedi anche: Notizie commerciali

Entrambe le parti ha deciso di congelare le tariffe per quattro mesi a marzo. Poco dopo la partenza di Biden da Bruxelles, il rappresentante per il commercio degli Stati Uniti e Commissione europea dovrà decidere se ripristinare le tariffe o estendere la moratoria.

Mentre le tariffe sulle olive nere derivano da a controversia commerciale separata, I produttori di olive da tavola spagnoli ei politici vedono nell'incontro il momento di eliminare le tariffe.

Secondo l'Associazione spagnola degli esportatori e produttori di olive da tavola (Asemesa), le esportazioni di olive da tavola nere negli Stati Uniti sono diminuite del 68% da quando i dazi sono stati imposti nel 2017.

Come risultato di entrambe le serie di tariffe, l'intero settore delle olive da tavola ha perso circa 135 milioni di euro negli ultimi 3.5 anni.

"La tariffa sulle olive da tavola nere ha avuto un impatto specifico sulle società e le cooperative di Siviglia, che esportano negli Stati Uniti da più di 40 anni ", ha affermato Clara Aguilera, deputata di centro sinistra del Parlamento europeo (MEP) di Granada. a un evento recente.

Intervenendo all'evento anche Juan Ignacio Zoido, eurodeputato di centrodestra di Siviglia, ha definito le tariffe "ingiusto e offensivo. " Ha aggiunto che il conflitto "non è positivo per nessuno ”e ha danneggiato consumatori e produttori "su entrambe le sponde dell'Atlantico. "

L'incontro tra Biden e i funzionari dell'UE dovrebbe inoltre avvenire alcuni giorni prima che l'Organizzazione mondiale del commercio pubblichi il suo rapporto finale sulla questione se il base giuridica per le tariffe statunitensi viola le politiche dell'OMC.

Nonostante le pressioni dei politici spagnoli, il modo in cui le regole dell'OMC sul caso determineranno alla fine se i produttori di olive nere riceveranno o meno una tregua dalle tariffe.





pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti