Affari

Gasdotto Trans Adriatico in prova per lo sradicamento degli ulivi in ​​Puglia

I dirigenti della TAP sono stati convocati per comparire in tribunale l'8 maggio e saranno accusati di aver commesso un danno ambientale, inclusa la rimozione illegale di ulivi.

Gennaio 16, 2020
Di Julie Al-Zoubi

Notizie recenti

La società dietro il Gasdotto Trans Adriatico (TAP) e 18 dei suoi massimi dirigenti sono stati chiamato a processo nel sud Italia.

Nella regione di Puglia, TAP è stato responsabile sradicando almeno 10,000 alberi di ulivo, tra cui alcuni elencati come "mon­u­men­tal,” to make way for the con­tro­ver­sial pipeline, which is being con­structed to trans­port gas from Azer­bai­jan.

Stiamo attraversando momenti difficili, puniti per aver difeso la nostra casa e le generazioni future.- Sabina Giese, attivista anti-gasdotto

I dirigenti della TAP sono stati convocato per apparire in tribunale l'8 maggio e sarà accusato di aver commesso un danno ambientale. La società è stata accusata di eseguire lavori non autorizzati in aree riservate e su terreni agricoli ritenuti di proprietà "notevole interesse pubblico ", inquinando le acque sotterranee e la rimozione illegale di ulivi.

In 2017, Olive Oil Times segnalato sul proteste diffuse in Puglia that broke out when the com­pany was given the green light to uproot more than 200 trees to facil­i­tate con­struc­tion of TAP’s Ital­ian ter­mi­nal in Melen­dugno, despite ongo­ing appeals.

Guarda anche: Trans Adri­atic Pipeline News

L'imminente causa giudiziaria contro la TAP non è riuscita a reprimere la rabbia dell'organizzazione No-TAP, che era stata creata per impedire la costruzione del gasdotto. Circa 100 membri del gruppo sono stati accusati di aver partecipato a manifestazioni non autorizzate, di aver bloccato le strade e di aver insultato un pubblico ufficiale al culmine delle proteste del 2017.

pubblicità

Sabina Giese, che è fortemente coinvolta nel movimento No-TAP, ha detto Olive Oil Times that charges had already been brought against 25 No-TAP activists. They appeared in court back in Jan­u­ary.

Giese ha affermato che vi è stata una diffusa frustrazione per il tempo impiegato a rendere conto di TAP e la rabbia per il fatto che le autorità erano state molto più veloci nel denunciare i manifestanti pacifici.

She also expressed out­rage that work on the pipeline has not been halted in light of TAP’s trial and sug­gested there had been cor­rup­tion between Ital­ian and Azer­bai­jani gov­ern­ment offi­cials, but pro­vided no evi­dence to back up this claim.

Vito Matteo

Giese ha avuto un ruolo attivo in quello che ha chiamato il "proteste legittime e pacifiche ”del 2017 e si è spinto fino a legarsi a un ulivo per impedirne la rimozione.

Ciò le ha portato in tribunale e accusata di ritardare i lavori sulla conduttura.

"Stiamo attraversando momenti difficili, puniti per aver difeso la nostra casa e le generazioni future ", ha detto.

Gli ulivi condannati erano dato un breve recupero when a court order was issued against their uproot­ing. How­ever, the trees were removed after TAP pledged to metic­u­lously care for them and even­tu­ally replant them on their orig­i­nal sites.

Giese ha detto che lungi dall'essere ben curati, gli ulivi stanno morendo. Ha affermato di avere prove fotografiche e rapporti a supporto di questa affermazione.

Puglia’s gov­er­nor, Michele Emil­iano, was instru­men­tal in bring­ing charges against TAP and had the sup­port of sev­eral local towns, the envi­ron­ment min­istry and other con­sumer and her­itage asso­ci­a­tions. Giese said that fund­ing for the hear­ing has been pro­vided by lead­ers of the No-TAP Salento group includ­ing Alfredo Fasiello.

Al progetto TAP è stato dato il via libera in Puglia, una regione fortemente dipendente dall'agricoltura e dal turismo, nonostante le minacce al ambiente Compreso; la distruzione degli oliveti, il danneggiamento delle fonti idriche, la perdita dei siti del patrimonio culturale e la riduzione della costa locale.

No-TAP claimed that res­i­dents and envi­ron­men­tal­ists were not con­sulted prior to the con­struc­tion of the pipeline. They also believed there was a fail­ure in ade­quately assess­ing the envi­ron­men­tal impact of the pipeline, which, accord­ing to No-TAP, fell short of the Paris Agree­ment on reduc­ing fos­sil fuel pro­duc­tion.

Le accuse contro TAP sono state coordinate dal pubblico ministero di Lecce a seguito di un'indagine dei carabinieri, la principale agenzia di contrasto italiana.

pubblicità

I dirigenti della TAP chiamati a processo includono Michele Mario Elia, il country manager della TAP per l'Italia, e il project manager Gabriele Paolo Lanza. Anche Marco Paoluzzi, direttore di RA Costruzioni SRL, la società che ha eseguito i lavori, è stato nominato imputato.

TAP ha rifiutato diverse richieste do olive oil Times per commento sulle accuse a carico della società.





Articoli Correlati