`Gli studenti progettano un dispositivo per rilevare gli indicatori di irrancidimento

Mondo

Gli studenti progettano un dispositivo per rilevare gli indicatori di irrancidimento

Ottobre 24, 2014
Sukhsatej Batra

Notizie recenti

Sebbene i consumatori statunitensi paghino per l'olio di oliva fresco, aromatico e ricco di benefici per la salute, a rapporto dall'Università della California Davis Olive Center ha scoperto che quasi il 70% dell'olio d'oliva venduto in alcuni supermercati della California era scadente. La mancanza di qualità ha motivato un gruppo di studenti Davis a inventare un dispositivo che rileva la rancidità, un difetto comune nell'olio d'oliva ossidato vecchio.

La rancidità trasforma quei ricercati sapori freschi, fruttati ed erbacei di olio extra vergine di oliva in qualcosa di più simile "pastelli o Play-Doh ", ha detto Dan Flynn, direttore esecutivo dell'UC Davis Olive Center.

L'olio d'oliva può diventare rancido con l'ossidazione con conseguente perdita di nutrienti, inclusi i preziosi antiossidanti responsabili di numerosi benefici alla salute associato al consumo di EVOO.

Molte persone non sanno come rilevare l'olio di oliva rancido solo assaggiandolo. In effetti un altro studio di Davis ha mostrato che quando le persone assaggiano ciecamente un olio d'oliva vecchio e rancido e uno fresco e salutare, preferiscono il rancido, grazie agli anni di familiarità con il gusto e l'avversione per l'amarezza negli EVOO di alta qualità.

Il nuovo metodo sviluppato dagli studenti di Davis è semplice, mirato e può controllare la composizione chimica causata dall'irrancidimento, ha affermato Flynn.
Guarda anche: Come riconoscere la rancidità
Nello sviluppare la loro invenzione, chiamata OilView, gli studenti hanno prima identificato le aldeidi come il gruppo di sostanze chimiche che cambiano quando l'olio d'oliva diventa rancido. Hanno quindi ingegnerizzato le proteine ​​e sviluppato un sistema elettrochimico in grado di rilevare l'attività degli enzimi. Il prodotto finale è un biosensore a base di enzimi che rileva aldeidi specifiche presenti nell'olio di oliva rancido. Le suite matematiche e software aiutano ulteriormente a identificare il grado di rancidità.

Gli studenti credono che l'uso del loro dispositivo economico in diverse fasi di produzione di olio d'oliva dai produttori di olio d'oliva e delle bottiglie casuali dai rivenditori garantiranno che i clienti ottengano alta qualità olio extravergine d'oliva. Il dispositivo dovrebbe costare da $ 60 a $ 80 e sarà probabilmente disponibile sul mercato tra 1 o 2 anni.

pubblicità

Il mese scorso, Baidu, uno dei principali motori di ricerca e società di servizi web cinesi, si è imposto svelato la sua ultima innovazione alla Baidu World Technology Conference - bacchette progettate per rilevare oli d'oliva contaminati o oli di qualità scadente.


Related News