`I prezzi dell'olio vegetale aumentano mentre i prezzi dell'olio d'oliva rimangono costanti - Olive Oil Times

I prezzi dell'olio vegetale aumentano mentre i prezzi dell'olio d'oliva rimangono costanti

Può. 25, 2021
Ephantus Mukundi

Notizie recenti

Secondo l'indice dei prezzi alimentari dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO), i prezzi degli oli vegetali sono aumentati di 162 punti ad aprile, con un aumento mensile di 2.9 punti o 1.8%.

L'aumento è stato guidato dall'aumento dei prezzi di colza (canola), soia e olio di palma. Nello stesso periodo, i prezzi dell'olio d'oliva sono rimasti stabili a seguito di a aumento costante fino a marzo.

Anche i prezzi degli oli vegetali stanno aumentando a causa della riduzione produzione di olio di palma, parzialmente causato da a Carenza di manodopera alimentata dal Covid-19 in Malesia, uno dei principali produttori di olio di palma.

Vedi anche: La produzione globale di olio d'oliva raggiungerà il massimo di quattro anni, stime USDA

Secondo il Consiglio dei paesi produttori di olio di palma, i prezzi dell'olio di palma continueranno nella loro tendenza al rialzo per la prima metà del 2021 a causa dei modelli meteorologici di La Niña, che hanno anche influenzato negativamente la produzione di olio di palma in Malesia.

Tuttavia, nella seconda metà del 2021, una migliore gestione delle colture e piogge sufficienti potrebbero aumentare la produzione, il che probabilmente rallenterà i prezzi.

A metà marzo, i futures sul prezzo dell'olio di palma malese hanno continuato su una traiettoria ascendente raggiungendo un picco di $ 968.70 per tonnellata per la prima volta in oltre un decennio.

Anche gli oli di soia, girasole e colza hanno registrato guadagni significativi. I prezzi dell'olio vegetale sono aumentati insieme ai prezzi del petrolio greggio poiché alcuni sono utilizzati per produrre biocarburanti.

Nel frattempo, la carenza di soia ha fatto aumentare i prezzi del petrolio poiché i produttori di mangimi negli Stati Uniti hanno accumulato il prodotto verso la fine del 2020. I semi di soia sono la proteina vegetale preferita per l'uso nei mangimi.

Anche la Cina, un importante acquirente di soia, dovrebbe continuare ad acquistare grandi volumi di raccolto nel 2021.

Questi due eventi hanno entrambi contribuito alla domanda di semi di soia, spingendo i prezzi fino ai massimi da quattro anni.

La riduzione dell'offerta e l'elevata domanda di soia indurranno probabilmente gli agricoltori a piantare più ettari di raccolto nel 2021. Ciò potrebbe stabilizzare i prezzi della soia più avanti nel corso dell'anno.

Intanto, prezzi dell'olio d'oliva sono rimasti sostanzialmente stabili da marzo, che aveva visto un rapido aumento dei prezzi.

Tuttavia, il ritmo è rallentato e si è stabilizzato in aprile. Il rallentamento dei prezzi è attribuito alle olive di bassa qualità che producono meno olio a causa di diversi fattori. Tra questi c'è Tempesta Filomena, che ha fatto cadere 50 centimetri di neve nelle regioni centrali e settentrionali della Spagna e ha causato notevoli danni agli uliveti.





pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti