` L'azienda valenciana si aggiudica un contratto per promuovere l'olio d'oliva in Brasile - Olive Oil Times

L'azienda valenciana si aggiudica un contratto per promuovere l'olio d'oliva in Brasile

Novembre 19, 2012
Julie Butler

Notizie recenti


Il presidente del Grupo AGR, Mateo Blay

La campagna 2012/13 per la promozione dell'olio d'oliva e delle olive da tavola in Brasile, il quinto paese più popoloso del mondo, sarà condotta dal Grupo AGR Comunicación di Valencia, in Spagna, ha annunciato il Consiglio oleicolo internazionale (CIO).

Ha scelto la società di pubblicità e marketing agroalimentare da un campo di sei gare per gestire la campagna proposta da € 1.2 milioni che ha obiettivi tra cui la promozione del benefici per la salute dell'olio d'oliva e olive da tavola e la loro adattabilità alla cucina brasiliana.

Importazioni di olio d'oliva in Brasile- tra i primi quattro mercati mondiali di olio d'oliva - si prevede che raggiungerà le tonnellate 100,000 di 2015.

Secondo il CIO Newsletter del mercato di ottobre, sono attualmente in aumento del 14 percento rispetto allo scorso anno per i mesi 11 ad agosto.

Attese notizie sulla Cina e elasticità dei contratti di domanda

pubblicità

Nel frattempo, il CIO non ha ancora pubblicato una decisione sull'aggiudicazione del contratto per la sua fase 2012/13 promozioni in Cina.

E il periodo di gara si è appena concluso per uno studio internazionale sull'elasticità della domanda di olio d'oliva.

Per quest'ultimo, il CIO vuole procurarsi i servizi di una società di consulenza, università o centro di ricerca "dati nuovi, empirici, collaudati sull'influenza delle variabili consumo di olio d'oliva e comportamento dei consumi, elasticità della domanda e segmentazione del mercato ".

Cerca inoltre raccomandazioni su come aumentare la domanda e sulle potenziali politiche di prezzo.

Riunioni CIO questo mese

Tra gli incontri chiave che si terranno questo mese presso la sede del CIO a Madrid ci sono i 100th sessione del Consiglio dei membri del CIO, in programma dal 19 al 23 novembre, seguita da una riunione del etichettatura dell'olio d'oliva sul 29th.

La scorsa settimana si sono tenute le riunioni dei firmatari dell'accordo di controllo di qualità e del comitato consultivo del COI sull'olio d'oliva e le olive da tavola.



Related News

Feedback / suggerimenti