`Con la crescita del mercato canadese dell'olio d'oliva, gli esportatori greci restano indietro - Olive Oil Times

Con la crescita del mercato canadese dell'olio d'oliva, gli esportatori greci restano indietro

Giu. 8, 2021
Costas Vasilopoulos

Notizie recenti

A rapporto rilasciato dal consolato greco a Toronto ha rilevato che la Grecia ha perso terreno nel mercato canadese dell'olio d'oliva, essendo stata superata dalla Tunisia.

Negli ultimi anni, il paese nordafricano si è affermato come un forte concorrente nel mercato internazionale con un strategia di promozione efficace.

L'olio d'oliva greco dovrebbe trarre vantaggio dalla situazione di maggiore interesse per una sana dieta mediterranea in Canada e proiettare i vantaggi dell'autenticità e della tradizione e l'unicità di sapore, acidità e aroma.- Consolato greco a Toronto, 

La maggior parte dei consumatori in Canada usa olio di colza di produzione nazionale e altri oli vegetali, tra cui girasole, soia e olio di palma. Tuttavia, l'olio d'oliva ha iniziato a crescere in popolarità a causa di una svolta da parte dei consumatori verso modelli alimentari più sani.

Di conseguenza, i canadesi stanno cominciando a sviluppare un gusto per il Dieta mediterranea della scuola e il benefici alla salute si vanta, che sono anche sostenuti dai media del paese. Nell'ultimo decennio, c'è stato un aumento del 26% pro capite della domanda di olio d'oliva in Canada a spese dell'olio di colza, afferma il rapporto.

L'Italia domina il mercato del paese con una quota di circa il 40 percento, mentre la Grecia è rimasta indietro rispetto alla Tunisia, che è diventata il terzo esportatore di olio d'oliva in Canada dietro la Spagna.

Nel 2020, le importazioni canadesi di olio d'oliva vergine (incluso l'extra vergine) sono aumentate del 17 percento in valore rispetto all'anno precedente, mentre nello stesso periodo è stato registrato un aumento di quasi il 35 percento della quantità di olio d'oliva importato. Il paese ha consumato circa 60,000 tonnellate di olio d'oliva (incluso olio di sansa di oliva) nello stesso anno.

D'altra parte, le importazioni di olio d'oliva greco sono diminuite del quattro percento in valore nel 2020 rispetto all'anno precedente, mentre sono aumentate dell'otto percento in volume nello stesso periodo.

Le traiettorie in declino del volume e del valore dell'olio d'oliva sono la prova dei prezzi stagnanti dell'olio d'oliva greco nel mercato canadese, suggerisce il rapporto.

Inoltre, la Tunisia ha introdotto una politica promozionale che commercializza il proprio olio d'oliva come prodotto di un paese mediterraneo con una tradizione millenaria in produzione di olio d'oliva e rinomata cucina. La Grecia, d'altra parte, non è riuscita in gran parte a fare lo stesso.

Mentre diversi produttori greci sono riusciti a mettere il loro olio d'oliva in bottiglia sugli scaffali dei supermercati, gran parte dell'olio d'oliva greco viene ancora esportato in Canada alla rinfusa, minando ogni sforzo per ottenere prezzi più alti sul mercato.

I Pandemia di covid-19 ha anche portato i consumatori nel vasto paese nordamericano a rivolgersi a prodotti alimentari con un'etichetta pulita, nel senso che non contengono conservanti o coloranti artificiali. I consumatori canadesi sono anche sempre più alla ricerca di alimenti funzionali ricchi di proteine, vitamine e antiossidanti, osserva il rapporto.

Affinché l'olio d'oliva greco guadagni più terreno, è necessaria una promozione sistematica delle sue qualità e dei suoi benefici per la salute.

La strategia potrebbe includere la promozione in negozio e eventi di degustazione di olio d'oliva, promuovendo la cucina greca attraverso programmi televisivi culinari e marketing sui social media e partecipando a fiere, mostre e festival gastronomici in tutto il Canada.

Ancora più importante, tuttavia, l'olio d'oliva greco deve essere impresso nelle menti dei canadesi come una scelta pura e di qualità per la loro tavola quotidiana, conclude il rapporto.

"L'olio d'oliva greco dovrebbe trarre vantaggio dalla situazione di maggiore interesse per una sana dieta mediterranea in Canada e proiettare i vantaggi dell'autenticità e della tradizione e l'unicità di sapore, acidità e aroma ", hanno scritto gli autori del rapporto, "per collegarli a termini come salute, qualità e purezza nella mente dei consumatori”.





pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti