`I parassiti e le malattie delle olive saranno al centro della conferenza internazionale di ottobre - Olive Oil Times

I parassiti e le malattie delle olive saranno al centro della conferenza internazionale di ottobre

Può. 6, 2021
Jasmina Nevada

Notizie recenti

La nona conferenza annuale dell'Organizzazione internazionale per il controllo biologico e integrato (IOBC-WPRS) sulla protezione integrata delle colture olivicole si svolgerà a Lisbona dal 26 al 29 ottobre.

"L'obiettivo principale di questa conferenza è promuovere lo scambio di informazioni e rafforzare la collaborazione tra persone del mondo accademico, industriale e agricolo con interessi comuni nel controllo biologico e integrato di parassiti, malattie ed erbe infestanti nel raccolto di olive ", ha detto Paula Baptista, organizzatrice dell'evento e ricercatrice presso l'Istituto Politecnico di Bragança.

Questa conferenza contribuirà alla discussione sulle ultime scoperte sulla protezione dell'olivo, rafforzando il trasferimento di conoscenze scientifiche agli utenti finali.- Paula Baptista, ricercatrice, Istituto Politecnico di Bragança

Ha detto Baptista Olive Oil Times che circa 100 partecipanti provenienti da tutta la regione mediterranea parteciperanno all'evento, che includerà presentazioni scientifiche, discussioni approfondite e una visita di un giorno a oliveti e frantoi.

Ci sarà anche un breve seminario con argomenti chiave relativi alla protezione integrata delle colture di olivo, mostre dei principali fornitori e premi per studenti e scienziati all'inizio della carriera.

Vedi anche: Comprendere la relazione tra funghi e clima può frenare il costoso agente patogeno delle olive

"Il programma della conferenza è stato progettato per coprire i risultati più recenti di ricerca su argomenti che vanno dalle conoscenze di base alla ricerca applicata ", ha affermato. "Questa conferenza contribuirà alla discussione sulle ultime scoperte sulla protezione dell'olivo, rafforzando il trasferimento di conoscenze scientifiche agli utenti finali ".

Tra gli argomenti trattati durante l'evento ci saranno gli impatti di cambiamento climatico e nuovi tecnologie per il controllo dei parassiti e delle malattie sulla produzione di olive.

L'evento si concentrerà anche sull'implementazione e l'esecuzione di strategie integrate di gestione dei parassiti e di controllo delle malattie, tra cui gestione del suolo, metodologie organiche e tecniche di contenimento mirate e diffuse.

Ci saranno anche presentazioni sul controllo biologico e biotecnico dei parassiti e delle malattie dell'olivo. Tra gli argomenti trattati in questa sezione ci saranno predatori naturali di vettori di malattie, strumenti molecolari e biopesticidi.

Baptista spera che la conferenza rafforzi la cooperazione tra tutti i membri del settore olivicolo con un'enfasi specifica sulla protezione delle colture riducendo al minimo il loro impatto ambientale, promuovere la sostenibilità lungo tutta la catena di produzione e alla fine ottenendo un prodotto finale di qualità superiore.

Le due precedenti edizioni della biennale si sono svolte in Italia e in Grecia. Baptista ha detto che il Portogallo è stata una scelta naturale per gli organizzatori grazie al suo trasformandosi rapidamente paesaggio di produzione olivicola.

Ha aggiunto che è probabile che l'evento di quest'anno differisca dai precedenti a causa della sua maggiore attenzione al impatto del cambiamento climatico sui parassiti dell'olivo e malattie.

Sebbene l'evento non si svolgerà fino all'autunno, le iscrizioni all'evento sono aperte fino al 15 luglio. Ulteriori dettagli sul programma della conferenza man mano che si sviluppa possono essere trovati qui.


Related News

Feedback / suggerimenti