I produttori di tutta la Spagna festeggiano NYIOOC Storie Di

Nonostante il tempo inclemente e la pandemia da affrontare, i produttori spagnoli hanno vissuto uno dei loro anni migliori nella competizione più prestigiosa del settore.

Miguel Torres, fondatore di Torres Import
Giu. 21, 2021
Di Clarissa Joshua
Miguel Torres, fondatore di Torres Import

Notizie recenti

Parte della nostra continuazione copertura speciale di 2021 NYIOOC World Olive Oil Competition.


I produttori di olio d'oliva dalla Spagna hanno vinto 75 premi Gold e 29 Silver su 148 voci, dando alla principale nazione produttrice di olio d'oliva un tasso di successo del 70% al 2021 NYIOOC World Olive Oil Competition.

Sebbene questa cifra sia leggermente in calo rispetto al picco del 74% dell'anno scorso, i produttori spagnoli hanno registrato una tendenza generale al rialzo in qualità dell'olio d'oliva dal 2014, quando è stato assegnato il 50 percento dei loro lavori.

La qualità dei nostri oli è molto importante per noi, e che entità come il NYIOOC sottoscriverlo è un riconoscimento a un lavoro ben fatto, soprattutto considerando che il nostro progetto è molto giovane.- Marta Rius Llop, controllo qualità, Mil & Un Verd

Mentre il vasto maggioranza dei produttori vincitori venuto da Andalusia;, i produttori di Castilla-La Mancha, Catalogna, Estremadura e Navarra hanno anche guadagnato la loro giusta quota di Gold And Silver Awards.

I produttori spagnoli hanno avuto molto da affrontare nella passata stagione. I produttori pluripremiati hanno avuto il Pandemia di covid-19 in prima linea nelle loro menti.

A causa di diversi blocchi in tutta la nazione, le vendite di olio extra vergine di oliva al settore dei ristoranti, degli hotel e dei caffè (Horeca) sono diminuite drasticamente. Mentre i consumatori comprato di più per le loro case, questo non era sempre sufficiente per compensare la differenza.

Gli effetti di cambiamento climatico si fanno sentire anche in tutta la penisola iberica. Nel 2020, la Spagna ha vissuto ancora una volta un autunno caldo e secco seguito da un inverno freddo da record. Questo significava Raccolta 2020/21 non ha raggiunto i 1.6 milioni di tonnellate previsti e ora dovrebbe produrre tra 1.4 milioni e 1.45 milioni di tonnellate.

Vedi anche: I migliori oli d'oliva dalla Spagna

Tuttavia, si tratta di un miglioramento significativo rispetto all'annata precedente e di un segnale positivo di uno spostamento verso l'alto. Insieme a produzione di olio d'oliva, anche le metriche chiave della qualità dell'olio d'oliva sembrano migliorare in Spagna.

Tra i grandi vincitori dalla Spagna c'era Casas de Hualdoin Castilla-La Mancha, che ha vinto due Gold e due Silver Awards dal 2021 NYIOOC.

concorsi-europei-i-migliori-produttori-di-olii-di-spagna-festeggiano-nyiooc-successo-tempi-dell'olio d'oliva

Foto: Casas de Hualdo.

"Data la proliferazione di concorsi in tutto il mondo, un paio di anni fa, abbiamo deciso di limitare drasticamente la nostra partecipazione alla maggior parte di questi concorsi", ha detto Cristina Aizpún, direttore delle vendite dell'azienda. Olive Oil Times. "Tuttavia, la NYIOOC è un appuntamento imprescindibile a cui partecipare ogni anno se si vuole acquisire visibilità”.

La pandemia globale ha comportato sfide relative alla commercializzazione e alla logistica. I produttori hanno dovuto impegnarsi molto nell'attuazione di rigorose misure di sicurezza pur mantenendo i livelli di qualità e servizio.

Tuttavia, la pandemia ha rappresentato anche nuove opportunità.

"Abbiamo rafforzato la nostra presenza nell'ambiente digitale per poter superare le distanze e avvicinare il nostro progetto a tutto il pubblico che non ha avuto l'opportunità di visitare fisicamente la nostra fattoria", ha affermato Aizpún. "Le visite virtuali o lo sviluppo del commercio online hanno aperto un nuovo modo di relazionarsi con i consumatori di tutto il mondo”.

Un altro premiato produttore di Castilla-La Mancha era una tenuta a conduzione familiare e un frantoio, La Pontezuela. Hanno partecipato al NYIOOC dal 2014, vincendo l'Oro per sette anni consecutivi e un Silver Award per il loro marchio Premium 5 Elementos.

concorsi-europei-i-migliori-produttori-di-olii-di-spagna-festeggiano-nyiooc-successo-tempi-dell'olio d'oliva

Foto: La Pontezuela

Martín Puga Castro, del reparto marketing e vendite dell'azienda, ha detto Olive Oil Times che l' NYIOOC premio è il riconoscimento dell'eccezionale lavoro svolto dal loro team di professionisti.

Il loro olio extra vergine di oliva è unico perché i produttori dietro La Pontezuela controllano l'intero processo con una supervisione esaustiva in ogni fase.

"Abbiamo anche il nostro frantoio, situato a pochi metri dall'oliveto, in modo che dal momento in cui l'oliva è sull'albero fino a quando non viene trasformata in succo, passano solo poche ore ", ha detto. "Questo fattore è fondamentale per preservare tutte le caratteristiche organolettiche del nostro olio extra vergine di oliva, 5 Elementos.

La pandemia ha complicato viaggi e riunioni di lavoro, partecipazione a fiere e vendite in alcuni canali di distribuzione. Viste le regole di distanziamento sociale, ha toccato anche il loro oleotourism linea di business.

"Effettuiamo visite guidate di gruppo al nostro frantoio e al Centro di interpretazione Olivar, situato nella Finca La Pontezuela ", ha affermato Puga Castro. "È un progetto unico, con più di 600 metri quadrati dedicati alla conoscenza dell'oliveto e del suo ambiente, e che incorpora i mezzi audiovisivi più avanzati per rendere la visita un'esperienza indimenticabile: video mapping, touch wall, ecc.”

Produttori pluripremiati in Catalogna; anche sperimentato sfide simili, tra cui la pandemia e la resa.

concorsi-europei-i-migliori-produttori-di-olii-di-spagna-festeggiano-nyiooc-successo-tempi-dell'olio d'oliva

Gli alberi millenari di Mil & Un Verd. Foto: Marco Morella.

Mil & Un Verd ha portato a casa un oro per il loro olio di Arbor Sacris, che proviene da ulivi millenari certificati della varietà Farga. L'azienda ha anche vinto un Silver Award per il suo Arbor Senium, una miscela equilibrata della varietà Farga e della varietà Morrut, ottenuta dai loro ulivi centenari.

"La qualità dei nostri oli è molto importante per noi, e il NYIOOC l'approvazione è un riconoscimento per un lavoro ben fatto, soprattutto considerando che il nostro progetto è molto giovane", ha detto Marta Rius Llop, membro del dipartimento qualità di Mil & Un Verd Olive Oil Times. "Per noi è importante comparire in questi premi insieme ad altri importanti marchi pluripremiati, che per noi sono un punto di riferimento”.

Mentre hanno avuto un esito positivo al at NYIOOC, ha aggiunto Rius, "lo scorso anno è stato duro per tutti, e abbiamo dovuto affrontare due difficoltà molto evidenti: la prima, il Covid-19, che ci ha costretto ad improvvisare, adattarci e migliorarci, dovendo cambiare i nostri obiettivi aziendali. Il secondo è stato il calo della produzione prevista rispetto all'anno precedente, che era stato più produttivo”.

Un altro vincitore della Catalogna è stato Importazione Torres, che ha ricevuto un Gold Award per il loro olio extra vergine di oliva Purgatori.

concorsi-europei-i-migliori-produttori-di-olii-di-spagna-festeggiano-nyiooc-successo-tempi-dell'olio d'oliva

Miguel Torres, il fondatore dell'azienda. Foto: Torres Import

"Siamo molto orgogliosi di aver vinto il premio perché trattiamo la terra con il massimo rispetto possibile in modo che ci dia frutti imbattibili", ha detto Magda Martí Vargas, area manager dell'aziendo olive oil Times. "Coltiviamo varietà autoctone della nostra zona, Lérida, per ottenere caratteristiche organolettiche molto particolari, riconoscibili al naso e in bocca”.

Come molti altri produttori, ha aggiunto che la pandemia di Covid-19 ha complicato la logistica dietro il raccolto.

"L'anno scorso è stato un anno complicato a causa della crisi del Covid-19", ha affermato Martí Vargas. "Per vendemmiare abbiamo dovuto mettere in atto dei protocolli di sicurezza, facendo test preventivi sulle persone che lavoravano nei campi e nella produzione. Ognuna delle persone coinvolte nei processi da svolgere ha dovuto seguire regole molto rigide”.

Più a nord-ovest della Catalogna, produttori di Navarre ha ottenuto numerosi Gold Awards al World Competition, sfruttando il loro terroir unico per creare oli pluripremiati.

Bodega Nekeas è stato tra questi produttori vincitori e ha portato a casa un Gold Award per il suo Nekeas Arbequina. Mikel Azpilicueta, del dipartimento marketing dell'azienda, ha dichiarato che NYIOOC ebbe un profondo impatto sull'azienda.

"Il primo impatto è l'iniezione di morale che dà a tutta la squadra, in termini di marketing. I premi in questa categoria aiutano enormemente a difendere e vendere il prodotto", ha detto, aggiungendo che il team si è sentito orgoglioso e il premio ha confermato i vantaggi della loro posizione geografica privilegiata.

"Il fattore principale che ci differenzia dagli altri oli è che il nostro uliveto si trova più a nord della penisola e alla massima altitudine ", ha affermato Azpilicueta. "Ciò conferisce una serie di attributi positivi, come l'intensità e la gamma dei profumi, un palato energico ed elegante allo stesso tempo, e una stabilità dell'olio nel tempo difficilmente riscontrabile ad altre latitudini”.


pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti