Dieta Mediterranea legata al minor rischio di interventi chirurgici alla cistifellea

Una nuova ricerca ha scoperto che il consumo di alimenti base della dieta mediterranea, come pane integrale, frutta, olio vegetale e legumi, può promuovere la salute della cistifellea.

Agosto 29, 2017
Di Mary West

Notizie recenti

Lo Dieta mediterranea (MedDiet) può avere un effetto protettivo sulla cistifellea. Uno studio francese ha scoperto che le donne che seguivano più da vicino il piano alimentare avevano una probabilità inferiore del 11 di subire la rimozione chirurgica della cistifellea, un'operazione chiamata colecistectomia.

"Abbiamo scoperto che l'assunzione più elevata di legumi, frutta, olio vegetale e pane (integrale) era associata a un ridotto rischio di colecistectomia e una maggiore assunzione di prosciutto era associata a un più alto rischio di colecistectomia ", hanno scritto gli autori nel American Journal of Gastroenterology.
Vedi anche: Benefici per la salute dell'olio d'oliva
Circa la colecistectomia 700,000 viene eseguita negli Stati Uniti ogni anno, una statistica che mostra che è un intervento chirurgico molto comune. L'intervento è necessario quando si sviluppa un blocco dai calcoli biliari nel dotto biliare, che provoca dolore intenso.

Nello studio condotto da Amelie Barre presso l'Università di Parigi Sud a Orsay, i ricercatori hanno esaminato i dati sulle donne 64,000 nate tra 1925 e 1950. Ogni due anni, i partecipanti hanno fornito informazioni sul loro stile di vita, stato di salute e storia medica.

Nel corso di 18 anni, 2,778 donne hanno subito interventi chirurgici alla cistifellea. Quelli la cui dieta includeva più pane integrale, frutta, olio vegetale e legumi avevano un rischio inferiore del 13-27% di avere una colecistectomia rispetto a quelli la cui dieta includeva il minimo di questi alimenti.

Quando i ricercatori hanno assegnato punteggi MedDiet alle abitudini alimentari dei partecipanti, le donne con i punteggi più alti avevano una probabilità 11 inferiore di avere la chirurgia rispetto alle donne con i punteggi più bassi.

pubblicità

"Non sono mai sorpreso quando vedo un risultato di studio come questo che mostra un vantaggio di MedDiet ", ha detto la dottoressa naturopata Holly Lucille di West Hollywood, in California Olive Oil Times. "I benefici sono molto probabilmente dovuti al fatto che è a basso contenuto di zuccheri e cibi raffinati, moderato in proteine ​​e frutta e ricco di verdure fresche e grassi sani. "

Una dieta occidentale - composta da elevate quantità di carne trasformata, riso, pizza, pasta, patate, torta, pesce in scatola e alcool - non era associata ad un aumentato o ridotto rischio di colecistectomie. L'unico alimento che costituiva un'eccezione era il prosciutto, che era collegato a un rischio più elevato.

Poiché lo studio è stato osservativo, non dimostra che seguire MedDiet può ridurre la probabilità di un intervento chirurgico alla cistifellea o che il prosciutto può aumentare il rischio. Inoltre, poiché le informazioni dietetiche sono state riportate una sola volta durante il periodo di studio, potrebbero non riflettere accuratamente le diete delle donne che potrebbero essere cambiate nel tempo. Tuttavia, poiché il piano alimentare è collegato a una serie di benefici per la salute, non è irragionevole includere la protezione della cistifellea come uno di questi.

"La ricerca collega il piano alimentare alla prevenzione o all'inversione di condizioni come la sindrome metabolica, le malattie cardiovascolari e il cancro ", ha aggiunto Lucille. "Gli studi lo associano anche a un rischio ridotto di artrite reumatoide, morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer e persino acne e psoriasi negli adulti.

"I miei pensieri su MedDiet sono che a volte non si tratta solo di ciò che la dieta include ma anche di ciò che esclude. Ciò che non mangi è importante quanto quello che fai. Il corpo risponde sorprendentemente quando vengono rimossi alimenti infiammatori come zucchero, grassi trans e prodotti trasformati. "



Related News