Salute / pagina 34

Può. 4, 2016

Genomica nutrizionale e ruolo della dieta mediterranea nelle malattie cardiovascolari

Le prime ricerche sulla genomica nutrizionale mostrano che la dieta mediterranea e il consumo di olio d'oliva favoriscono cambiamenti molecolari positivi nel corpo.

Può. 2, 2016

Olio extra vergine di oliva più efficace dell'ibuprofene nel trattamento del dolore mestruale

Le dosi giornaliere di olio extravergine di oliva prese due settimane prima del ciclo mestruale sono più efficaci nel ridurre la gravità del dolore rispetto ai comuni FANS ibuprofene.

Aprile 21, 2016

I fenoli di EVOO migliorano la crescita delle cellule di Osteoblast per una migliore salute delle ossa

Il trattamento degli osteoblasti o delle cellule che formano l'osso con fenoli di olio vivo extravergine ha aumentato il numero di cellule dall'11 al 16 percento.

Marzo 10, 2016

Ricercatori in Spagna Alla ricerca di modi per ingrassare nel cioccolato e nelle carni Sana

Gli esperti sanitari e l'UE ci spingono a scambiare grassi saturi per grassi mono e polinsaturi. Non è facile rinunciare ai nostri cibi preferiti, quindi la Spagna sta cercando modi per renderli più sani.

Marzo 4, 2016

Benefici dell'olio d'oliva per i neonati a basso peso alla nascita

L'olio extravergine d'oliva associato a comuni interventi nutrizionali per neonati con peso alla nascita molto basso può aumentare l'aumento di peso e ridurre i tempi di ospedalizzazione.

Febbraio 29, 2016

Dieta Mediterranea con Olio di Oliva Indicato per modulare i batteri intestinali, migliorare la sensibilità all'insulina e la sindrome metabolica

I cibi ricchi di composti fenolici come l'olio d'oliva, le verdure e la frutta favoriscono l'abbondanza di batteri benefici.

Febbraio 24, 2016

Dieta Med con olio extra vergine di oliva riduce l'incidenza del cancro al seno invasivo

Uno studio randomizzato mostra che il consumo di una MedDiet integrata con olio d'oliva extravergine riduce il cancro al seno invasivo del 68%

Febbraio 20, 2016

Come EVOO esercita attività neuroprotettiva contro l'Alzheimer e il morbo di Parkinson

I fenoli nell'olio extravergine di oliva esercitano sul cervello effetti antiossidanti e antinfiammatori che eliminano i radicali liberi indotti dai pesticidi che contribuiscono a disturbi neurologici come l'Alzheimer e il Parkinson.

Febbraio 19, 2016

Potenti benefici antinfiammatori dell'olio d'oliva

I composti fenolici presenti nell'olio extravergine di oliva esercitano potenti benefici antinfiammatori naturali per varie condizioni di salute.

Febbraio 18, 2016

Vantaggi del consumo di olio d'oliva nel trattamento del diabete tipo 2

Una revisione di recenti evidenze mostra che l'olio d'oliva aiuta a migliorare i meccanismi chiave coinvolti nello sviluppo e nella progressione del diabete tipo 2, essendo una raccomandazione adeguata come parte di un sano intervento dietetico.

Febbraio 16, 2016

Il componente dell'olio d'oliva ferma i batteri dell'intestino legati alle malattie cardiache e cerebrali

L'olio extravergine di oliva contiene un composto chimico non tossico chiamato DMB che impedisce ai batteri intestinali di convertire alcuni nutrienti in una sostanza chimica dannosa che influisce negativamente sulla salute del cuore e del cervello.

Febbraio 16, 2016

Il consumo esclusivo di olio d'oliva protegge dalla coronaropatia

Gli studi mostrano risultati promettenti per un effetto protettivo contro la malattia coronarica con il consumo esclusivo di olio d'oliva.

Febbraio 12, 2016

Grande impatto della temperatura di conservazione sulla durata di conservazione degli oli d'oliva fenolici

I ricercatori hanno studiato l'effetto della temperatura sulla stabilità dei composti fenolici nell'olio di oliva vergine durante la conservazione a lungo termine.

Febbraio 12, 2016

L'olio d'oliva può essere utile nella chemioprevenzione del cancro al cervello

I composti dell'olio extravergine di oliva inibiscono le molecole proinfiammatorie chiave coinvolte nello sviluppo e nella progressione del cancro al cervello aggressivo.

Febbraio 8, 2016

La dieta mediterranea con EVOO riduce il declino cognitivo in età avanzata

Una dieta mediterranea integrata con olio extravergine di oliva è un intervento dietetico promettente per ridurre il declino cognitivo legato all'età, inclusi l'Alzheimer, la demenza e il lieve deterioramento cognitivo.

Febbraio 8, 2016

La dieta mediterranea a basso contenuto di carboidrati produce un più alto tasso di remissione nel diabete di tipo 2

Una dieta mediterranea a basso contenuto di carboidrati ritarda l'uso di farmaci e determina un più alto tasso di remissione nel diabete tipo 2 rispetto alla dieta a basso contenuto di grassi.

Febbraio 1, 2016

Una nuova ricerca mostra che l'olio d'oliva, vergine o no, può ridurre il rischio di malattie cardiache

Ricercatori dell'Università di Glasgow hanno sviluppato un nuovo modo di misurare i sottili cambiamenti nella salute del cuore nel giro di poche settimane, studiando lo studio dei modelli proteici nelle urine, un metodo noto come proteomica.

Febbraio 1, 2016

Ruolo dell'olio d'oliva nei marchi di invecchiamento

Un articolo di recensione esamina il ruolo degli acidi grassi monoinsaturi e dei polifenoli nell'EVOOO sul processo di invecchiamento a livello cellulare e molecolare.

ALTRO

pubblicità