Olio d'oliva dall'isola croata di Krk ottiene DOP

Le bottiglie di olio extravergine d'oliva di Krk saranno ora etichettate con la sua denominazione ufficiale "Krčko maslinovo ulje" e la loro confezione sarà caratterizzata da un logo appositamente progettato.

Farrmers at Plominka di Utla
Giu. 6, 2016
Di Isabel Putinja
Farrmers at Plominka di Utla

Notizie recenti

Oggi è stato pubblicato un avviso (luglio 6, 2016) nell'Unione europea Gazzetta ufficiale a conferma che l'olio extra vergine di oliva dell'isola croata di Krk ha ottenuto lo status di denominazione di origine protetta a livello dell'UE. Riceverà la denominazione ufficiale "Krčko maslinovo ulje ”(olio d'oliva di Krk), ed essere iscritto nel registro UE dei prodotti e delle derrate alimentari con la denominazione di DOP.
Vedi anche: I migliori oli d'oliva croati
DOP designa un prodotto o un alimento che viene prodotto, trasformato e preparato in una determinata area geografica utilizzando un know-how riconosciuto. È la più alta delle tre designazioni nell'ambito del sistema di certificazione dei prodotti dell'UE per i prodotti agricoli.

La richiesta di stato DOP al Commissione europea è stato pubblicato il 15 marzo 2016. Lo status ufficiale è stato concesso in tempi relativamente brevi - meno di quattro mesi dopo la pubblicazione della richiesta - in quanto non ha ricevuto obiezioni.

Situata nel mare Adriatico settentrionale, Krk è l'isola più settentrionale della Croazia e una delle più grandi. L'olio d'oliva è prodotto lì da diverse varietà autoctone dell'isola, tra cui Debela, Naška, Rošulja e Slatka. 

Le bottiglie di olio extra vergine di oliva di Krk saranno ora etichettate con la sua denominazione ufficiale "Krčko maslinovo ulje ”e la sua confezione sarà caratterizzata da un logo appositamente progettato.

Questo è il secondo olio extra vergine di oliva dalla Croazia ricevere lo status di DOP a livello UE, l'altro è l'olio d'oliva dell'isola di Cherso, a cui è stata assegnata la denominazione lo scorso anno.

Ci sono altre tre domande in sospeso attualmente in attesa dello status di DOP che dovrebbero essere approvate quest'anno: oli extra vergini di oliva delle isole di Korčula e Solta e della penisola istriana.



Related News

Feedback / suggerimenti