Salute

Salute

Dieta mediterranea legata al minor rischio di cancro alla vescica

Una nuova ricerca suggerisce una relazione inversa tra seguire la dieta mediterranea e l'incidenza del cancro alla vescica.

L'aggiunta di prodotti lattiero-caseari alla dieta Med riduce il rischio cardiovascolare

Lo studio ha anche scoperto che l'aggiunta di diverse porzioni di latticini a basso contenuto di grassi a MedDiet fornisce maggiori benefici nutrizionali.

Nuovo studio suggerisce una dieta sana non può ridurre il rischio di demenza

Questi risultati contraddicono studi precedenti, che hanno concluso che una dieta sana riduce il rischio di declino mentale e aiuta nella prevenzione di anomalie che possono precedere la demenza.

La dieta mediterranea aumenta le prestazioni degli atleti entro pochi giorni

I ricercatori ritengono che le caratteristiche della dieta mediterranea, come le proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti, potrebbero migliorare la resistenza.
Rapporto speciale

Diete cuore-sane legate a una migliore funzione cognitiva nel Medioevo

Seguire un piano alimentare denso di nutrienti, come la dieta mediterranea, nei primi anni dell'età adulta può aiutare a prevenire il declino mentale decenni dopo.

Non tutti i grassi saturi sono uguali per la salute cardiovascolare

Dopo aver esaminato l'associazione tra fonti di grassi saturi e salute cardiovascolare, i ricercatori raccomandano un maggiore consumo di alimenti di base della dieta mediterranea come frutta, verdura e cereali integrali.
Olive Oil Times Speciale

Divieto di trans grassi nei ristoranti di New York riduce il rischio cardiovascolare

Uno studio pubblicato di recente ha rilevato che i livelli complessivi di grassi trans sono scesi di circa il 57 per cento e le persone che hanno cenato frequentemente hanno beneficiato di una maggiore diminuzione di circa il 62 per cento.

Spagna Top list dei paesi più ricchi del mondo

L'indice dei paesi più salubre di Bloomberg ha classificato la Spagna come il paese più sano del mondo in 2019, battendo l'Italia. Le abitudini alimentari sane e la dieta mediterranea sono i principali responsabili dell'aumento.