consumo di olio d'oliva / pagina 3

Aprile 28, 2014

Aumento del consumo di olio di oliva vergine in Spagna

Il consumo di olio di girasole è aumentato di 9.7 per cento l'anno scorso, ma l'olio d'oliva rimane di gran lunga il più popolare nelle famiglie spagnole.

Dicembre 10, 2013

L'olio d'oliva scende dal Nord America e dalla Cina

Le importazioni di olio d'oliva e olio di sansa di oliva sono diminuite del 6% in Nord America quest'anno, secondo il Consiglio oleicolo internazionale.

Dicembre 9, 2013

Gli importatori accusano il gruppo australiano di falsi reclami

L'Australian Olive Association ha lanciato una campagna "buy Aussie", che un gruppo chiama fuorviante.

Giu. 26, 2013

Megatrends dell'industria dell'olio d'oliva

Simon Field esamina alcune tendenze globali da considerare quando si pianifica di sostenere e far crescere le imprese petrolifere.

Giu. 7, 2013

Gli Stati Uniti continuano a dominare le importazioni mondiali di olio d'oliva

Secondo gli ultimi dati del CIO, gli Stati Uniti hanno assunto il 40 percentuale delle importazioni globali di olio d'oliva nei primi sei mesi di questa stagione.

Giu. 6, 2013

I greci sono ancora i migliori produttori di olio d'oliva del mondo

I greci continuano a guidare il mondo nel consumo pro capite di olio d'oliva, secondo dati recenti della Commissione europea.

Può. 7, 2013

Dove la domanda di olio d'oliva è Waxing and Waning

La spettacolare crescita della domanda di olio d'oliva nei mercati emergenti sarà sostenuta in gran parte da interessi sanitari, secondo un rapporto Rabobank.

Marzo 11, 2013

La produzione mondiale di olio d'oliva scende di un quarto, il Consiglio stima

Le previsioni per la produzione di olio d'oliva di questa stagione sono state ridotte, a riprova del fatto che il raccolto spagnolo sarà ancora più basso del previsto.

Gennaio 30, 2013

Produzione e consumo di olio d'oliva in calo in Spagna

La produzione di olio d'oliva del primo trimestre in Spagna è diminuita di oltre la metà e anche i consumi interni sono diminuiti, come mostrano le ultime cifre.

Gennaio 18, 2013

Consumo di olio di oliva negli Stati Uniti Aumenta la percentuale di 9 nelle ultime cifre

Le importazioni di olio d'oliva hanno aumentato il 38 per cento in Cina, il 21 per cento in Giappone e il 9 per cento negli Stati Uniti e in Brasile.

Gennaio 9, 2013

Un ulivo per ogni casa a La Rioja, in Argentina

La Rioja, in Argentina, ha implementato un programma per fornire a ciascuna famiglia della regione la propria pianta di ulivo.

Dicembre 6, 2012

Consiglio prevede di immergere nel consumo di olio d'oliva

Il Consiglio oleicolo internazionale prevede un calo percentuale di 5 del consumo di olio d'oliva e un calo della produzione di 20 per 2012 / 13.

Dicembre 1, 2012

Produzione in aumento, consumo in calo in Grecia

A parte un aumento della produzione locale di olio d'oliva, i consumatori greci sono costretti a trovare alternative più economiche.

Novembre 12, 2012

La Dalmia cita la crescente domanda indiana di olio d'oliva

Le importazioni di olio d'oliva in India potrebbero aumentare del 45 per cento, ma è ancora incredibilmente piccola per un miliardo e un quarto di persone.

Novembre 5, 2012

Chiama per promuovere l'olio d'oliva nelle scuole europee

Agli scolari europei può essere somministrato olio d'oliva sovvenzionato se una proposta dei deputati spagnoli del Parlamento europeo procede.

Ottobre 14, 2012

In Argentina, una spinta per fare l'olio d'oliva un "cibo nazionale"

Una campagna proposta mira a incrementare le vendite sul mercato interno, stimolare la produzione e cambiare la percezione dell'olio d'oliva tra i consumatori argentini.

Ottobre 8, 2012

Con i prezzi in aumento dell'olio di oliva, preoccupazioni per il consumo in calo

I prezzi al dettaglio delle famose marche spagnole di olio d'oliva Carbonell e Koipe sono aumentati di un mese in euro ($ 1.30).

Settembre 4, 2012

Quando arriva al consumo di olio d'oliva, la Turchia resta indietro rispetto ad altri grandi produttori

La Turchia è una delle principali nazioni produttrici di olio d'oliva nel mondo, ma il suo consumo pro capite locale è sorprendentemente basso.

ALTRO