Mondo

L'olio d'oliva e il pioniere del vino Raul Castellani è morto

L'improvvisa scomparsa di Raul Cesar Castellani lascia il mondo del vino e dell'olio d'oliva con bei ricordi, eventi importanti e ampia conoscenza.

Raul Cesar Castellani
Settembre 15, 2016
Di Alexis Kerner
Raul Cesar Castellani

Notizie recenti

Raul Cesar Castellani è deceduto ieri, 14 settembre, a causa di un inaspettato infarto all'età di 71 anni. Mentre la notizia si diffonde nelle comunità del vino e dell'olio d'oliva della sua scomparsa, le parole che lo descrivono si ripetono: padre, amico e un grande mentore.

Incontrare Raul è stato un dono. Raccontagli le tue idee e passioni e troverebbe il modo di coltivarle, guidarti nella giusta direzione e collegarti alle persone giuste. Possedeva anche un alto livello di pazienza, dignità e umiltà che hanno aiutato gli assaggiatori di vino e olio d'oliva in tutto il mondo a migliorare ancora. Aveva un modo eccezionale di far sentire tutti coloro che lo circondavano come se fossero unicamente speciali.

Sebbene Raul fosse umile, era uno dei migliori esperti di vino del mondo. International Wine & Spirit lo ha nominato uno dei migliori esperti di vini 12. Era il primo in America Latina e solo il secondo in America.

Il suo più grande contributo al mondo del vino è stata la sua vasta conoscenza dei vini di Mendoza dalla sua terra natale, l'Argentina. Possiamo solo essere grati che ci lasci molti libri scritti sull'argomento come "L'arte della degustazione di vini", "Vini e gastronomia con amore e umorismo" e "I più grandi vini argentini".

Raul non era solo un esperto; è stato un grande collaboratore dei settori del vino e dell'olio d'oliva. Durante la sua vita ha vinto premi da tutto il mondo e ci ha dato seminari come "La storia di un Mendoza diverso: uomini, donne e vino". E "Wine for Queens".

pubblicità

Non si è fermato qui. È stato anche un creatore e organizzatore di una miriade di eventi e concorsi.

Questo giugno, come presidente di TerraOlivo, Raul ha organizzato il panel di degustazione internazionale del concorso che ha valutato centinaia di campioni provenienti da tutto il mondo.

Ad agosto, Raul ha supervisionato quattro delle sue competizioni in Argentina: Vinus, Olivinus, Olivinus niños e Olivinus Design. Vinus, è diventata una delle più importanti competizioni enologiche al mondo. Anche la competizione per l'olio d'oliva Olivinus è stata riconosciuta per la sua importanza e il suo ramo, Olivinus Niños, è una competizione in cui i bambini di età inferiore a 14 sono i giudici.

pubblicità

Quest'inverno, Raul avrebbe celebrato il 20th Anniversario di La Mujer Elige (La donna sceglie). Ha iniziato la competizione per il riconoscimento del ruolo delle donne nella scelta dei vini e nella creazione di mercati. Secondo Raul, le donne raramente hanno fatto un errore nella scelta del vino migliore.

Lascia individui ispirati e ben preparati per portare avanti la sua eredità e per garantire che le sue competizioni e gli eventi non cessino.

pubblicità