`Tempo difficile per il mercato azionario spagnolo dell'olio d'oliva - Olive Oil Times

Tempi duri per il mercato azionario spagnolo dell'olio di oliva

Agosto 17, 2011
Charlie Higgins

Notizie recenti

Considerata la situazione difficile che è stata l'industria spagnola dell'olio d'oliva negli ultimi anni, i dati lugubri del settore relativi ai commerci di olio d'oliva non dovrebbero stupire.

Tra il 12 luglio e il 12 agosto, le transazioni di vendita tra produttori e commercianti sono scese a 24,484 tonnellate, con un calo del 53% rispetto al mese precedente.

Anche i prezzi hanno continuato a scendere. Secondo EFEAGRO, i prezzi dell'olio extra vergine di oliva sono diminuiti del 2.27 percento (1.9 / kg), mentre il prezzo degli oli etichettati "vergine ”e "lampante"Sono diminuiti 1.53 percento (1.74 / kg) e 0.73 percento (1.63 / kg) rispettivamente.

Rispetto allo stesso periodo in 2010, l'ammortamento è stato ancora maggiore, con lampante oli in calo del 3.66 percento e oli extra vergini in calo del 4.65 percento.

pubblicità

Futures acquistati tramite il Mercado de Futuros del Aceite de Oliva (AMF), il mercato azionario ufficiale spagnolo per l'olio d'oliva, erano anche inferiori alle aspettative.

Solo i contratti XFAUM MFAO sono stati firmati questo agosto 200 - 4 con prezzi compresi tra 10 e 1,630 per tonnellata. I contratti sono stati distribuiti tra cinque delle sette scadenze aperte alla negoziazione: contratti 1,760 per novembre 25, 2011 per gennaio 50, 2012 per marzo 50, 2012 per maggio 50 e 2012 per settembre 25.

Investitori e produttori nutrono seri dubbi sulla prossima campagna 2011 - 2012, che inizierà ad ottobre. Al rialzo, le esportazioni estere hanno mostrato qualche promessa. Tra ottobre 2010 e aprile 2011, le esportazioni sono cresciute notevolmente in paesi come Brasile (21%), Canada (12%), Stati Uniti (6%) e Australia (+1%), sebbene il Giappone abbia registrato un calo delle esportazioni (-10% ).



pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti