`Tempo difficile per il mercato azionario spagnolo dell'olio d'oliva - Olive Oil Times

Tempi duri per il mercato azionario spagnolo dell'olio di oliva

Agosto 17, 2011
Charlie Higgins

Notizie recenti

Dato il duro viaggio che è stato l'industria dell'olio d'oliva spagnola negli ultimi anni, le tristi cifre di luglio-agosto del settore per il commercio di olio d'oliva non dovrebbero essere uno shock.

Tra il 12 luglio e il 12 agosto, le transazioni di vendita tra produttori e commercianti sono scese a 24,484 tonnellate, con un calo del 53% rispetto al mese precedente.

Anche i prezzi hanno continuato a scendere. Secondo EFEAGRO, i prezzi dell'olio extra vergine di oliva sono diminuiti del 2.27 percento (1.9 / kg), mentre il prezzo degli oli etichettati "vergine ”e "lampante”È sceso rispettivamente dell'1.53% (1.74 / kg) e dello 0.73% (1.63 / kg).

Rispetto allo stesso periodo in 2010, l'ammortamento è stato ancora maggiore, con lampante oli in calo del 3.66 percento e oli extra vergini in calo del 4.65 percento.

La qualità conta.
Trova i migliori oli d'oliva del mondo vicino a te.

Futures acquistati tramite il Mercado de Futuros del Aceite de Oliva (MFAO), il mercato azionario ufficiale dell'olio d'oliva spagnolo, erano anche inferiori alle attese.

Solo i contratti XFAUM MFAO sono stati firmati questo agosto 200 - 4 con prezzi compresi tra 10 e 1,630 per tonnellata. I contratti sono stati distribuiti tra cinque delle sette scadenze aperte alla negoziazione: contratti 1,760 per novembre 25, 2011 per gennaio 50, 2012 per marzo 50, 2012 per maggio 50 e 2012 per settembre 25.

Investitori e produttori nutrono seri dubbi sulla prossima campagna 2011-2012, che inizierà a ottobre. Al rialzo, le esportazioni estere hanno mostrato una certa promessa. Tra ottobre 2010 e aprile 2011, le esportazioni sono cresciute notevolmente in paesi come Brasile (21%), Canada (12%), Stati Uniti (6%) e Australia (+1%), anche se il Giappone ha registrato un calo delle esportazioni (-10% ).



Related News

Feedback / suggerimenti