` In Francia, un furgone corre sull'olio d'oliva (e € 16.5 milioni)

Affari

In Francia, un furgone corre sull'olio d'oliva (e € 16.5 milioni)

Giu. 25, 2010
Di Lindsey Partos

Notizie recenti

Nel tentativo di promuovere l'olio d'oliva mediterraneo per le famiglie francesi, un fatto su misura 'Il furgone dell'olio d'oliva ha trascorso il mese precedente serpeggiando in tutta la Francia.

Da Parigi a Lille, da Quimper ad Angers, il furgone offriva agli acquirenti di supermercati, mercati all'aperto e centri commerciali l'opportunità di assaggiare una varietà di oli d'oliva provenienti dal bacino del Mediterraneo

L'Olio di Oliva Interprofessionale dalla Spagna, il Ministero dell'Ambiente e degli Affari rurali e marini (MARM) e la Commissione europea hanno investito 16.5 milioni di euro, con l'obiettivo di aumentare le vendite e il consumo di olio d'oliva in Europa. La campagna avrà una durata di tre anni, da settembre 2009 a ottobre 2012, e apparirà in Francia, Regno Unito, Belgio, Olanda e Spagna.

In Francia, la promozione è andata da 18 maggio a 12 giugno e ha visto uno chef francese cucinare una varietà di ricette a base di olio d'oliva a beneficio degli acquirenti.

Dopo aver assaggiato i vari piatti di olio d'oliva, gli acquirenti francesi hanno ricevuto materiale promozionale tra cui matite, tappi per bottiglie e palline antistress.

pubblicità

"L'obiettivo di questo road show è quello di avvicinarsi al pubblico e di presentarli alle diverse varietà di olio d'oliva esistenti, nonché alle proprietà nutrizionali e gustative degli oli ", hanno detto gli organizzatori.

Oltre al road show, gli organizzatori della campagna hanno distribuito volantini promozionali a livello nazionale per attirare il pubblico "numero massimo di persone "al loro concorso di olio d'oliva.

Il quiz sull'olio d'oliva è stato creato sul sito web promozionale. I vincitori del quiz guadagneranno un viaggio per due persone nel sud della Spagna o in Catalogna.

Il road show si basa sulla crescente popolarità dell'olio d'oliva nelle cucine francesi. Secondo Afidol - l'associazione interprofessionale per le parti interessate in Francia nell'olio d'oliva - il consumo francese di olio extra vergine di oliva ha solo "esploso "negli ultimi vent'anni da 23 000 tonnellate a 100 000 tonnellate con il 65% delle famiglie che ora immagazzina una bottiglia negli armadi.

Il consumo di olio d'oliva ora scende al secondo posto in termini di consumo dietro l'olio di semi di girasole, il migliore olio da cucina del paese.

Related News