Europa

I produttori dei migliori oli d'oliva greci reagiscono al loro NYIOOC Premi

I premiati produttori greci discutono le loro reazioni ai risultati del Concorso internazionale dell'olio d'oliva di New York e ai loro sforzi per produrre i migliori oli d'oliva del mondo.

Può. 2, 2016
Di Lisa Radinovsky

Notizie recenti

Guardando il trasmissione del Concorso internazionale dell'olio d'oliva di New York (NYIOOC) risultati in diretta alle 2:XNUMX ora greca, Vitsentzos Kornaros lo ha sentito Chrisopigi DOP Sitia Kritis ha vinto l'ambito premio Best in Class. Troppo eccitato per dormire, voleva svegliare tutti quelli che conosceva per condividere le notizie.

Non c'è segreto su ciò che facciamo. Non c'è spazio per il compromesso. Cerchiamo la perfezione in ogni singola parte del processo.- Konstantinos Papadopoulos, produttore di Mythocia Omphacium

Il loro segreto vincente? "Crediamo nel nostro prodotto e lavoriamo duramente per essere così bravi. Ci prendiamo cura dei nostri ulivi con amore e conoscenza che li arricchiscono in ogni modo. Partecipiamo e supervisioniamo tutti i livelli della produzione nella parte orientale di Creta. "Ciò significa che sappiamo di cosa ha bisogno il nostro prodotto in modo da fornirlo al momento giusto. ”Kornaros spera che questo premio renderà Chrisopigi, il che significa "fontana d'oro " "più riconoscibile in tutto il mondo ", ha detto Kornaros.
Guarda anche: I migliori oli di oliva extra vergini greci per il 2016
Lo ha detto Giovanni Bianchi "sapeva che la qualità dell'olio extra vergine di oliva Argali [EVOO] era migliorata molto ", e sperava in un NYIOOC premio, ma "da vedere argali vincere il Best in Class ha portato un'emozione unica e inaspettata. "Con le sue scelte giustificate, ha detto, "Sono determinato e motivato a continuare a migliorare la qualità del mio olio ", nel rispetto dell'ambiente e dei suoi collaboratori.

Un programmatore di computer italiano con sede a Roma, Bianchi è nato a Salonicco, in Grecia, dove la sua famiglia ha vissuto per i suoi primi undici anni, creando così "un forte legame con la Grecia "che ha deciso di acquistare terreni con 250 ulivi robusti a Gargalianoi, nel Peloponneso occidentale, nel 2004. "Da quell'anno ho iniziato a sognare e pensare all'olio d'oliva. Ho studiato, preso lezioni di degustazione di olio in Italia e convinto i mugnai a produrre olio come volevo. Il mio sogno sarebbe tornare in Grecia e fare di questa grande passione il mio lavoro. ”Gestisce personalmente ogni sessione di raccolta, imbottigliamento e potatura.

Olive Mill Kyklopas e Kyklopas Olive Mill Organic entrambi hanno vinto i Gold Awards. Niki Kelidou, presidente di Kyklopas (o Ciclope), afferma "ogni premio che la nostra azienda vince dà un valore aggiunto e ci mostra anche che siamo sulla buona strada. "La loro varietà di olive, Makris, "è la nostra grande risorsa e la nostra arma principale è trattarla come merita. ”La loro parte della Grecia nord-orientale, molto vicina alla Turchia, alla Bulgaria e forse alla grotta dei Ciclopi, non ha quasi avuto problemi con la mosca dell'olivo o le malattie degli alberi quest'anno, che li ha aiutati a produrre un EVOO eccezionale.

quando Yanni's Finest da Yanni's Olive Grove ha vinto un Gold Award, mentre Calcidica limitata DOP Yanni ha vinto un argento, ha detto Evi Prodromou "era come se fossimo riusciti a scalare l'Everest, in cima al mondo. ”Ha aggiunto quello "queste NYIOOC i premi faranno un'enorme differenza per la nostra azienda. I nostri EVOO sono ora conosciuti su tutto il pianeta come EVOO di alta qualità ", con entrambi gli EVOO di Yanni e le varietà Chalkidiki vincenti "tale riconoscimento internazionale ”per la prima volta.

pubblicità

Yanni's Olive Grove è l'unica azienda coinvolta nel progetto pilota di un metodo di ricerca unico chiamato "Applicazione dell'agricoltura intelligente "che mira "per produrre oli extravergine di oliva precoce verde con la massima qualità possibile. ”Tutti gli aspetti della produzione sono curati dal Krinos Olive Center e dalla American Farm School. Seguono, disse Prodromou, "le istruzioni del CIO del libro ”in un processo di produzione integrato verticalmente per "garanzia di qualità completamente controllata dal campo al prodotto finito usando pratiche tradizionali ma con controllo scientifico. ”Il risultato è un'eccellenza organolettica e altissima contenuto di polifenoli (per ulteriori benefici per la salute).

Konstantinos Papadopoulos ha dichiarato di aspettarsi il suo Gold Award Mythocia Omphacium Organic e Silver Award per Mythocia Omphacium a "aiutaci a dare al nostro marchio il prestigio che vogliamo ”. Crede "il fatto che i nostri prodotti abbiano vinto una serie di distinzioni in soli due anni è il risultato di persone che lavorano duramente e con passione e ricerca della qualità. È una grande motivazione pensare che contribuiamo a diffondere l'eccellente qualità dell'olio d'oliva greco in tutto il mondo. Non c'è segreto su ciò che facciamo. Non c'è posto per il compromesso. Cerchiamo la perfezione in ogni singola parte del processo. ”Lavorando vicino all'antica Olimpia e ispirandoci al loro "amore per l'olio d'oliva, fede e passione ”, si impegnano "ricerca continua e monitoraggio scientifico ", raccolta precoce per i migliori risultati.

James Panagiotopoulos, fondatore e proprietario di PJ Kabos, vede il suo Gold Award per Riserva della famiglia PJ Kabos e Silver Award per PJ Kabos as "un altro mattone nella casa della fiducia che stiamo costruendo con e per i nostri clienti rispettati, un'ulteriore verifica di un altro anno di alta qualità costante. "Attribuisce il successo della sua azienda al mantenimento di "standard elevati senza compromessi sulla qualità, senza risparmi da parte nostra per raggiungere questo obiettivo. Dalla cura dei nostri alberi alla raccolta delle olive, all'estrazione dell'olio, allo stoccaggio e al trasporto del prodotto finale ", arrivano "il più vicino possibile alla perfezione. "

I comproprietari di Efthimiadi Estate Iris Efthimiadou e il suo fidanzato Sam Lord hanno ricevuto una sorpresa nel bel mezzo della notte, venendo a conoscenza del Gold Award per Eliris Straordinario Biologico con i "eccitazione e pura gioia ”, così come l'orgoglio "la nostra piccola azienda familiare sta producendo ai massimi livelli del settore ".

Nel 2008, Efthimiadou e Lord hanno rinunciato "carriere di successo a Londra ”per tornare nella Grecia nord-orientale "onorare la memoria di suo padre ringiovanendo e curando l'oliveto della famiglia amata ”, un insolito mix di varietà di olive greche, tra cui Koroneiki, Kalamata, Tsounati, Manaki, Megaritiki e Halkidiki. Lord ha sottolineato che Eliris ha un'acidità molto bassa (0.24 percento) e possibilmente "il valore di perossido più basso sul mercato (1.9 mmol O2 / kg) a causa della frutta sana e della manipolazione accurata del prodotto prima e dopo l'estrazione, ”significa pochissima ossidazione nell'olio, quindi rimane fresco molto più a lungo rispetto alla maggior parte degli EVOO.

Dice Ellie Tragakes di Hellenic Agricultural Enterprises "siamo stati immensamente gratificati che le qualità insolite di Varietà di olive Kolovi, originaria della nostra isola natale di Lesbo, erano riconosciute ai massimi livelli "quando la loro Acaia EVOO ha vinto un Gold Award. "In effetti, abbiamo creato il nostro marchio Acaia per presentare ai consumatori di tutto il mondo l'olio d'oliva dell'isola, che è proverbialmente famoso per i suoi aromi e il suo sapore delicato. ”Attribuiscono il loro successo a "la nostra scrupolosa selezione secondo i più rigorosi criteri organolettici e chimici ”e aspettiamo il loro NYIOOC Oro a "aiutaci a raggiungere il nostro obiettivo di far conoscere il nostro olio di oliva Acaia ai consumatori del Nord America ".

Dopo Gaea Sitia ha vinto un Gold Award, ha commentato il CEO Aris Kefalogiannis "è sempre un onore per noi vincere premi perché conferma i nostri sforzi ”e "ci dà motivazione e più forza, oltre alla responsabilità di offrire il miglior olio extra vergine di oliva ai nostri clienti. ”Anche se "significava tempo anormalmente caldo ”nelle aree di produzione di Gaea "questa è stata una delle colture più impegnative per molti anni in termini di qualità ", Gaea ha trovato il modo di eccellere, utilizzando "le migliori pratiche possibili al fine di produrre il miglior, autentico olio extravergine di oliva di alta qualità. "

I migliori vincitori della Grecia quest'anno NYIOOC esemplificano i risultati di una tendenza che Kefalogiannis ha notato nel suo paese: "Sempre più, in particolare i giovani produttori, cercano di essere informati ed educati e producono olio d'oliva seguendo le migliori pratiche. Ciò farà la differenza nell'anno a venire. ”Non è un caso che i migliori vincitori del premio greco si concentrino tutti sull'alta qualità, il loro obiettivo di perfezione e gli sforzi faticosi per produrre un EVOO eccellente.

Alcuni dei marchi greci vincitori saranno disponibili per la vendita da distributori e rivenditori statunitensi che li vendono sul nuovo Il miglior mercato di oli di oliva, impostato per il lancio tra poche settimane.


Related News