`Ancora nessuno standard per definire "vergine" - Olive Oil Times

Ancora nessun standard per definire "Vergine"

Novembre 7, 2011
Julie Butler

Notizie recenti

Un cortometraggio incentrato sulla domanda imbarazzante "Cosa c'è di 'vergine 'cattivo? ”è diventato virale e promuove inavvertitamente la consapevolezza dell'olio d'oliva.

Con una madre che risponde a un bambino dalla faccia d'angelo, una versione sottotitolata in spagnolo su YouTube ha avuto quasi 1.2 milioni di visualizzazioni in soli otto mesi, non lontano una versione solo in inglese che ora ha superato gli 1.3 milioni.

Realizzata in 2008 dal pluripremiato scrittore, produttore e regista britannico Michael Davies, la commedia ha vinto sei premi internazionali e continua a salire nella cyber popolarità, generando di recente ronzii nella blogosfera spagnola.

Alcuni addirittura lo scambiano per un annuncio. Nel quotidiano andaluso Diario Jaén la scorsa settimana è apparso un pezzo sotto il titolo, "Campagna sull'olio d'oliva. "

La qualità conta.
Trova i migliori oli d'oliva del mondo vicino a te.

Allarme spoiler
Come ha scritto uno spettatore spagnolo, qualunque sia il contesto, vergine è un modo per dire che qualcosa è puro. Un altro ha commentato che il termine si è prestato a lungo a creare confusione e allusioni.

Altri hanno scherzato: "Cosa stava pensando la madre lasciando l'olio d'oliva vergine alla vista del bambino? ", "Olio vergine di oliva, che provoca sempre confusione nelle giovani menti ”e "Olio extra vergine di oliva, desiderio di alimentare dal 1700. "

In breve, la madre si ramifica solo quando sua figlia fa una seconda domanda, "Quindi cosa significa extra vergine? ”(Per scoprire la risposta tecnica, fare clic su qui.)

Concepito da un conoscitore di olio d'oliva e padre di quattro figli ...
Il film dei 2:34 minuti è stato scritto e diretto da Davies ed è stata la sua prima commedia a corto. Presenta Kate Issit come madre e Rebecca Duffy come sua figlia.




Davies ha detto Olive Oil Times quell'ispirazione ha colpito una sera mentre seguiva a "ricetta di lasagne particolarmente complicata dello chef italiano Antonio Carluccio, con sede a Londra. (Il film si apre con esso.)

"Si specificava friggere le verdure in olio extravergine di oliva. Questo mi ha sorpreso perché pensavo che l'olio extravergine di oliva bruciava a una temperatura inferiore rispetto all'olio di oliva vergine, e quindi era meno adatto alla frittura. Ho bevuto un sorso di vino, ho considerato per un attimo la differenza tra extravergine e vergine, poi ho pensato alle parole stesse e cosa - se applicato a una persona - essere extravergine significherebbe…?

"Ho quattro figli (tutti maschi), quindi sono abituato a rispondere a domande piuttosto bizzarre, e immagino che stavo solo cercando di prevedere cosa avrei potuto dire loro se mi avessero fatto la domanda che mi stavo ponendo ... Ed è quello che mi ha dato l'idea per un film.

"L'emozione più grande è stata vederlo in un cinema affollato da 750 posti e sentire l'edificio tremare per le risate della gente ".

Il meglio sulla bruschetta per colazione
Davies dice che adora l'olio d'oliva.  "Probabilmente ho almeno una mezza dozzina di bottiglie diverse in viaggio in qualsiasi momento. Uno dei miei usi preferiti per il miglior olio d'oliva è a colazione - condito su una semplice bruschetta di pomodorini dolci arrostiti e alcune foglie di basilico fresco strappate, con pepe macinato grosso ".

E sì, sa cosa significa vergine. "L'olio di oliva vergine è tipicamente spremuto a freddo, usando solo mezzi meccanici, piuttosto che prodotti chimici (yuk) o calore (ovviamente). Ciò significa che è puro e consente la più grande diversità di sapori in modo che diversi produttori e diversi terroir ecc. Abbiano tutti la loro influenza. Per me il meglio è come il buon vino, che mi piace anche. "

Davies ha iniziato la sua carriera in BBC Television Features, dove ha incluso la serie acclamata dalla critica "I bambini di Barnardo ”.

"Cosa c'è di 'vergine "significa?" è stato proiettato in oltre cinquanta festival in tutto il mondo. L'ultimo cortometraggio di Davies, "Love At First Sight ”interpretato da Phyllida Law e John Hurt, ha già vinto almeno otto premi e una menzione speciale.

Related News

Feedback / suggerimenti