`La Spagna si aspetta una stagione dell'olio d'oliva più forte - Olive Oil Times

La Spagna si aspetta una stagione di olio di oliva più forte

Settembre 19, 2013
Julie Butler

Notizie recenti

Le prime stime suggeriscono che la Spagna è pronta per un ritorno al rialzo produzione di olio d'oliva nel 2013/13 con un raccolto di ben oltre il milione di tonnellate.

Dopo un crollo a poco meno di 615,000 in questa stagione - in calo del 62% rispetto alla precedente - Carlos Cabanas. il direttore generale della produzione e dei mercati agricoli presso il ministero spagnolo dell'agricoltura, dell'alimentazione e dell'ambiente, ha affermato che questa settimana il prossimo raccolto sarà un "normale "uno e nel regno di 1.2 milioni di tonnellate.

Nel frattempo, il governo regionale dell'Andalusia di solito non rilascia le sue previsioni fino alla fine di ottobre, ma il suo ministro dell'agricoltura, della pesca e dello sviluppo rurale, Elena Víboras, ha detto che questo raccolto sarebbe stato grande, anche se non ha rilasciato qualsiasi cifra.

E l'Associazione Spagnola dei Comuni dell'Olivo (AEMO) afferma che le indicazioni per raggiungerlo lasciano presagire per un'annata relativamente buona, con un raccolto non eccezionale ma un raccolto medio-alto.

Gregorio López, portavoce dell'olio d'oliva di COAG, uno dei principali sindacati spagnoli, ha dichiarato che parlare di 1.2 milioni di tonnellate è ragionevole, ma la realtà potrebbe essere facilmente influenzata dagli eventi climatici.

La siccità e il gelo tardivo hanno maledetto la stagione in corso - dall'ottobre 2012 alla fine di questo mese - ma la Spagna ha avuto tre anni eccezionali prima, raggiungendo un record di 1.6 milioni di tonnellate nel 2011/12.



Related News

Feedback / suggerimenti