`Prezzi stagnanti, incertezza a pedaggio sui futures dell'olio d'oliva - Olive Oil Times

Prezzi stagnanti, incertezza Prendi il pedaggio sui futures sull'olio d'oliva

Può. 24, 2011
Julie Butler

Notizie recenti

I prezzi piatti e l'incertezza economica stanno frenando il nascente scambio di futures sull'olio d'oliva della Spagna, che lo scorso anno è entrato in nero per la prima volta.

L'unico mercato al mondo in cui è possibile negoziare contratti futures sull'olio d'oliva, il suo potenziale di copertura lo ha reso una delle strade esplorate per soluzioni a lungo termine alla crisi dei prezzi in Spagna.

Durante l'iniziativa Mercado de Futuros del Aceite de Oliva (MFAO) ha aperto a Jaén nel febbraio 2004 e alla fine del 2010 aveva raggiunto un volume medio giornaliero di 760 contratti. L'anno scorso la borsa ha negoziato 190,085 contratti, rispetto a 143,335 nel 2009, chiudendo il 2010 con 230 conti clienti e un profitto - il suo primo - di 116,000 € ($ 165,000). Il valore in contanti della produzione scambiata nel 2010 è stato di circa 330 milioni di euro (468.7 milioni di dollari).

Ma il presidente di MFAO, Manuel León, ha dichiarato all'agenzia di stampa EFE la scorsa settimana che prezzi stagnanti e incertezza stavano prendendo il loro pedaggio, rendendo probabile "lo scenario non sarà così positivo quest'anno. "

La qualità conta.
Trova i migliori oli d'oliva del mondo vicino a te.

A marzo, quando in Spagna si sperava che la Commissione europea avrebbe presto fornito aiuti all'ammasso privato fino a quando i prezzi franco azienda non fossero migliorati - una misura ancora in fase di ricerca - il MAFA ha visto un netto rallentamento.

I suoi bollettini settimanali mostrano che nella settimana terminata il 2 marzo sono stati scambiati solo 325 contratti futures, ciascuno relativo a una tonnellata di olio d'oliva e con prezzi che vanno da 1,720 € ($ 2,443) a 1,810 € ($ 2,571) per tonnellata. In confronto, per la settimana terminata il 18 maggio, sono stati scambiati 5,850 contratti futures, con prezzi da 1,600 € ($ 2,272) a 1,760 € ($ 2,500) per tonnellata.

León ha affermato che la direzione del MFAO era consapevole del fatto che lo scambio era ancora in fase di maturazione e aveva una lunga strada da percorrere in termini di acquisizione di nuovi clienti. Tuttavia, lo era "uno strumento utile e necessario per il settore ”.

In linea con il suo obiettivo di espansione internazionale, in particolare in Portogallo e in Italia, lo scambio era vicino alla firma di un accordo con l'istituzione finanziaria Caixa de Crédito Agricola de Portugal, Egli ha detto. L'aggiunta di un membro compensatore portoghese è intesa a facilitare l'ingresso degli operatori commerciali portoghesi.

L'AMFAO spera anche di attirare più piccoli azionisti. Dopo la riunione del consiglio MFAO del 18 aprile, Oleo Digital ha citato León affermando che "Sono le grandi aziende - che siano mulini, cooperative o imbottigliatori e imballatori - che finora hanno riposto la loro fiducia nell'AMF. Ora è il momento di contattare quelli di piccole e medie dimensioni. ”

Produttore di olio d'oliva e cooperativa di vendita Interóleo Picual Jaén - che gestisce circa un decimo della produzione di Jaén - ha annunciato il mese scorso di aver iniziato a fare trading sul MFAO. In un comunicato stampa, Juan Gadeo, presidente del consiglio di amministrazione, ha detto che la cooperativa lo aveva fatto perché era un modo per cercare di avere una certa influenza nella lotta per prezzi più equi e per proteggere gli interessi dei suoi membri. Ha chiesto che più cooperative si unissero, "perché il MFAO ha bisogno di più commercianti ".

Related News

Feedback / suggerimenti