` Un ulivo per ogni casa a La Rioja, in Argentina - Olive Oil Times

Un ulivo per ogni casa a La Rioja, in Argentina

Gennaio 9, 2013
Naomi Tupper

Notizie recenti

Il governo provinciale di La Rioja in Argentina ha implementato un programma questa settimana che fornirà a ciascuna famiglia della regione la propria pianta di olivo.

Si spera che il programma fornirà ai residenti olive per il consumo domestico e darà loro l'opportunità di produrre olio d'oliva in futuro, il tutto parte di un piano generale per aumentare il consumo interno del prodotto. Il programma è stato accolto con entusiasmo, in particolare nelle famiglie dove un impianto del genere può aprire una nuova fonte di reddito, oltre all'approvvigionamento alimentare.

I primi impianti sono stati consegnati nella città di Anguinán la scorsa settimana ea Malligasta, Sañogasta e Nonogasta all'inizio di questa settimana, per un totale di circa 4,000 piante del Coratina varietà da consegnare in totale senza alcun costo per i beneficiari. Questa particolare varietà di oliva è particolarmente indicata per il programma in quanto può essere coltivata per il consumo oltre che utilizzata per la produzione di olio.

Roberto Turra, direttore fitosanitario dell'area, ha sottolineato l'importanza del programma, noto come Un olivo in casa or "Un ulivo in casa ", affermando che sarebbe importante per i piccoli produttori, ma anche per le famiglie tradizionali, ed è stato progettato non solo per il rimboschimento ma per incoraggiare olivicoltura e il consumo.

Hai pochi minuti?
Prova il cruciverba di questa settimana.

La regione di La Rioja ha un programma intensivo in corso che prevede l'introduzione e la consegna di vari impianti di produzione diversi, nonché programmi provinciali che sperano di generare profitti dalla produzione di livello medio e piccolo. Si spera che programmi come l'olivo in casa contribuiranno ad aumentare la qualità e la quantità della produzione nella regione e diventeranno un importante canale economico.

L'Argentina ha una ricca storia di produzione di olio d'olivae ha dichiarato l'olio d'oliva come alimento nazionale nel 2012. Tuttavia, sebbene il paese sia un produttore chiave di olive e dei loro oli, con un'industria di esportazione del valore di oltre $ 30 milioni negli Stati Uniti nel 2011, il consumo interno è debole. L'argentino medio consuma solo 125 grammi circa all'anno, cifra che molti vorrebbero vedere migliorata con campagne pensate per aumentare i consumi e migliorare il mercato interno del prodotto.



Related News

Feedback / suggerimenti