` Quinta competizione per l'olio d'oliva Olivinus in arrivo a Mendoza - Olive Oil Times

Quinto Concorso dell'Olio d'Oliva Olivinus in arrivo a Mendoza

Giu. 26, 2011
Charlie Higgins

Notizie recenti

Giudici e partecipanti si stanno preparando per la quinta annuale Concorso internazionale di olio d'oliva Olivinus. La competizione di quest'anno, che si terrà alla fine di agosto al Hotel Internacional a Mendoza, Argentina, vedrà la partecipazione dei paesi 21 e degli oli extra vergini di oliva 400.

I produttori di olio d'oliva provenienti da Cile, Uruguay, Portogallo, Spagna, Croazia, Italia, Colombia, Australia, Giappone, Cipro, Libano, Angola, Tunisia, Malta, Turchia, Grecia, Argentina e Stati Uniti hanno già presentato le loro domande. Le candidature provenienti da Francia, Messico e diversi paesi del Nord Africa stanno arrivando, secondo gli organizzatori del concorso.

I giudici includeranno gli ingegneri agricoli Edgar Cerchiai, Mónica Bauza e Verónica Araniti dell'Istituto nazionale di tecnologia industriale argentina, gli specialisti dell'olio d'oliva Enrique Tittarelli, Rosa Chiquini, e l'esperto di olio d'oliva e fondatore del concorso Raul Castellani.

La competizione accoglie tutte le diverse varietà e stili di oli extra vergini di oliva, compresi oli biologici, miscelati e aromatizzati, dalle piccole aziende agricole di proprietà familiare ai grandi produttori commerciali.

Gli organizzatori affermano che i risultati del concorso saranno pubblicizzati e distribuiti a oltre importatori di olio d'oliva 4,000 in tutto il mondo. Come unica competizione internazionale di olio d'oliva in America Latina, l'Olivinus è considerato un importante concorso di olio d'oliva.

Produttori in Argentina spazzato il concorso 2010 di olio d'oliva, raccogliendo 15 in alto "Gran Premio d'oro "Premi". La stessa Almaoliva SA di Mendoza ha ricevuto il primo premio dell'anno scorso. Il paese ospitante dovrebbe esibirsi di nuovo bene al concorso di quest'anno.

Gli invii continueranno ad essere accettati fino ad agosto 10.

Related News

Feedback / suggerimenti