` L'olio d'oliva è al centro della mostra del turismo di Madrid 'Fitur' - Olive Oil Times

L'olio d'oliva prende il centro della scena al Salone del Turismo di Madrid 'Fitur'

Gennaio 22, 2012
Pandora Penamil Penafiel

Notizie recenti

L'olio d'oliva è diventato un prodotto di punta nell'ultima edizione della fiera internazionale del turismo, Fitur 2012, che si è tenuto a Madrid questa settimana, con degustazioni nei padiglioni espositivi di Andalusia, La Rioja, Catalogna e Portogallo.

Molte iniziative si sono concentrate sull'olio d'oliva. L'attore Juan Echanove, che ha ospitato un programma di intrattenimento dedicato alla gastronomia spagnola chiamato Un paese a mangiare, presentato a "Guida attraverso gli ulivi secolari ”nel territorio di Sénia.

La provincia andalusa di Jaén e il suo succo d'oliva hanno attirato i riflettori con due presentazioni: il nuovo Museo dell'olio d'oliva e della sostenibilità, situato nel Parco scientifico e tecnologico di Geolit; e il "Premi Jaén Selection 2012 ”.

Il presidente del Consiglio provinciale di Jaén, Francisco Reyes, e il delegato del governo dell'Andalusia a Jaén, Purificación Galvez, accompagnati da Vice Lavoro, promozione e turismo, Angeles Férriz, e dal Delegato provinciale dell'agricoltura e della pesca, Roque Lara, ha spiegato le caratteristiche principali del nuovo museo che sarà "un centro di riferimento per la conoscenza e l'olio d'oliva. "


Francisco Reyes, Purificación Galvez, Lara e Angel Ferriz Roque, annunciano il nuovo Museo dell'olio d'oliva e della sostenibilità.

pubblicità

Il centro, che si aprirà presto, diventerà l'epicentro di diversi percorsi e culture tenuti insieme dall'olio d'oliva. Gastronomia, salute e nuove tecnologie nella produzione di olio d'oliva saranno gli obiettivi principali che il centro perseguirà.

L'amministrazione provinciale e il governo regionale hanno già investito 7.3 milioni di euro nella costruzione dell'edificio che occupa un'area di 3,000 metri quadrati e sarà gestito dalla Fondazione per la promozione e lo sviluppo dell'olio di oliva e di oliva. "La principale differenza tra Jaén e il resto dei territori dell'olio d'oliva sono le nostre grandi attrazioni turistiche ”, ha osservato Reyes.

Jaén Selección 2012

Jaen ha offerto ai visitatori l'opportunità di assaggiare, imparare e apprezzare i sapori e le qualità degli oli extra vergini di oliva che sono stati recentemente inclusi "Selezione Jaén 2012. ”I produttori di questi eccezionali oli extra vergini di oliva sono stati premiati con un premio per i loro sforzi sulla qualità. Dopo questa attività, il famoso cantante spagnolo Raffaello ha assaggiato gli oli d'oliva, così come la principessa delle Asturie, che ha avuto la possibilità di apprezzare i sapori e i colori speciali del miglior prodotto di Jaen: l'olio extra vergine di oliva.

Gli oli di oliva Jaén Selection 2012 erano: Fuenroble, Melgarejo Gourmet, La Quinta Esencia, Tuccioliva Gran Selección, Nobleza del Sur Centenarium Premium, Oro de Cánava e Oro Bailén Reserva Familiar, e i marchi Castillo de Canena e Cortijo La Torre Premium.



Gli articoli Mercacei compaiono anche nella rivista Mercacei e non sono modificati do olive oil Times.

Related News

Feedback / suggerimenti