Il Centro Citoliva in Andalusia ha celebrato la fine del suo programma estivo con una sessione di formazione aperta all'inizio di questo mese.

El Centro Tecnológico Andaluz Citoliva - che si traduce approssimativamente in "Centro tecnologico dell'olio di oliva civico dell'Andalusia" - ha ospitato una giornata di formazione aperta a settembre 2. I partecipanti sono stati invitati a vedere alcuni dei prodotti innovativi sviluppati con l'olio d'oliva su cui gli studenti hanno lavorato durante l'estate.

Il programma, intitolato EVOO e abbinamento, incentrato sul funzionamento culinario e scientifico dell'olio d'oliva. Il laboratorio di cucina della struttura è il primo del suo genere in Spagna dedicato esclusivamente all'esplorazione di nuovi usi per Liquid Gold.

Secondo il direttore generale del centro, lo spazio è un punto d'incontro tra scienza, tecnologia e cucina, tutto centrato attorno al pilastro della dieta mediterranea.

Primo assaggiatore di Citoliva, Maria Paz Aguilera ha condotto una degustazione scientifica in cui i partecipanti sono stati istruiti sulle caratteristiche visive, olfattive e gustative dei diversi oli d'oliva.

La sessione si è conclusa con una dimostrazione di cucina di Cucina internazionale con olio d'oliva il vincitore Juan Carlos Trujillo, chef del ristorante Canela en Rama di Linares.

Raquel Costales, un ricercatore di Citoliva, ha presentato alcune delle nuove ricerche in corso nel centro, concentrandosi su soluzioni tecniche per migliorare la presentazione e la nutrizione. nel settore alimentare.

Le principali aziende alimentari in Spagna consultano il centro per rimanere competitivi nel settore.



Altri articoli su: ,