`ZZTK: promozione dell'olio d'oliva turco all'estero - Olive Oil Times

ZZTK: avanza all'estero l'olio d'oliva turco

Febbraio 22, 2011
Umut Egitimci

Notizie recenti

Nonostante i suoi numerosi vantaggi, l'olio d'oliva deve ancora essere promosso sul mercato mondiale. Tra le organizzazioni che lavorano per promuovere l'olio di oliva turco all'estero è la Comitato promozionale per l'olio d'oliva e d'oliva (ZZTK). È stato istituito a 2007 per promuovere olive da tavola e olio d'oliva in paesi tra cui Stati Uniti, Canada, Giappone, Australia, Russia, Corea del Sud, India, Regno Unito, Romania e Cina.



Lo scopo del comitato è aumentare gli sforzi diretti ai mercati esteri, diversificare i mercati di esportazione turchi e attuare campagne promozionali per l'istituzione del marchio e dell'immagine turca dell'olio d'oliva. Il gruppo mira anche a garantire la diversità dei prodotti in conformità con le richieste dei mercati mondiali e a migliorare i canali di mercato applicando una politica dei prezzi sostenibile. Per quanto riguarda le vendite in Turchia, il comitato svolge attività promozionali per sviluppare il mercato interno e aumentare il consumo locale di olio d'oliva.

Nel 2011, il comitato parteciperà a cinque fiere in tutto il mondo per presentare e promuovere l'olio d'oliva turco. Il piano è di presentare diversi tipi di olive provenienti da nove regioni della Turchia. La prima fiera a cui il comitato parteciperà quest'anno è Prodexpo Esposizione internazionale di prodotti alimentari, bevande e materie prime alimentari che si svolgerà a Mosca, in Russia, tra le 7th e 11th di febbraio. Il copresidente del consiglio di amministrazione ZZTK Metin Ölken ha affermato che vorrebbero che i russi assaggiassero e valutassero le olive da tavola e gli oli d'oliva delle regioni di Edremit, Gemlik, Ayvalık, Akhisar, Aydın, Antakya, Milas, Mut e Nizip in Turchia.

Tra il 1st e 4th di marzo, durante il Foodex Japan, Il 36th Esposizione internazionale di alimenti e bevande a Tokyo, il comitato organizzerà una cena di gala per presentare i piatti a base di olio d'oliva turco. Il signor Ülken ha detto, "Lo scorso novembre, un importante comitato di acquisti dal Giappone ci ha visitato in Turchia. Vorremmo rafforzare le nostre relazioni e puntiamo a conquistare il 25% del mercato giapponese. Dobbiamo lavorare su questo tema a causa dell'imminente eccesso di offerta nel mercato interno ".

Un'altra fiera alimentare che verrà presentato l'olio di oliva turco è il IFE11. Questo evento internazionale di cibi e bevande a Londra si svolgerà tra le 13th e 16th di marzo. In questa fiera, il comitato ha in programma di promuovere le olive da tavola provenienti da diverse regioni della Turchia. Tra l'8th e 12th di ottobre, il comitato parteciperà Anuga a Colonia, Germania.

E infine, prima che l'anno finisca, il Comitato andrà in Cina per partecipare al FHC2011 a Shanghai. La fiera si terrà tra le 16th e 18th di novembre. Ülken ha ricordato che in Cina il consumo di olio d'oliva è stato di circa 12,000 tonnellate nel 2010 e si prevede che raggiungerà circa 65,000 tonnellate entro il 2012. Pertanto, il comitato punta in alto affinché l'olio d'oliva turco ottenga una quota maggiore dell'enorme Mercato cinese.

Mentre questi sforzi dello ZZTK continuano, il copresidente del comitato Ülken ha sottolineato le elevate tasse doganali dell'Unione europea e ha affermato che il loro desiderio per la Turchia sarebbe di avere quote simili per le importazioni dalla Tunisia, dalla Siria e dalla Palestina.

pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti