` Il giudice invalida i brevetti per i supplementi a base di olive

Affari

Il giudice invalida i brevetti per i supplementi a base di olive

Gennaio 12, 2014
Di Virginia Brown Keyder

Notizie recenti

Quando Cre-Agri, Inc., con sede in California, autoproclamato leader mondiale negli integratori alimentari di oliva-fenolo, fece causa al suo concorrente, Pinnaclife, Inc., per violazione di due dei suoi brevetti di base dinanzi al tribunale distrettuale del distretto settentrionale della California nel 2011, la possibilità che quei brevetti sarebbero stati ritenuti non validi in una mozione per un giudizio sommario era probabilmente la cosa più lontana dalle sue menti.

Sebbene ogni brevetto sia stato ritenuto non valido per una ragione diversa, i risultati combinati saranno senza dubbio una battuta d'arresto per le aziende di tutto il mondo impegnate a perseguire i diritti di monopolio su un corpo crescente di benefici per la salute derivanti dall'umile ulivo. Qualsiasi effetto agghiacciante delle decisioni sarà accentuato dal fatto che a marzo 2013, i primi importanti cambiamenti nella legge sui brevetti degli Stati Uniti in più di un secolo, l'America Invents Act è entrata in vigore, ampliando notevolmente la portata di 'tecnica nota "che può essere utilizzata per invalidare un brevetto.

In sintesi, il primo brevetto (n. 6,416,808, o '808 ') è stato trovato non valido per motivi di anticipazione. Mentre il suo titolo indicava che copriva solo a 'metodo per ottenere "una composizione, il corpo del brevetto ha effettivamente rivendicato la composizione stessa, vale a dire "Un integratore alimentare comprendente un estratto acquoso di olive contenente un rapporto in peso di idrossitirosolo e oleoeuropeina tra circa 5: 1 e circa 200: 1 ".

La controversia sorse su come costruire 'un estratto acquoso ". CreAgri ha affermato che si riferiva solo all'acqua purificata. Il giudice distrettuale Lucy H. Koh ha scoperto, sulla base di prove considerevoli (alcune delle quali contenute nelle dichiarazioni precedenti e in qualche modo contraddittorie di CreAgri) che includeva anche 'estratti alcolici acquosi. " Gli effetti di questa costruzione più ampia hanno portato alla constatazione della Corte che un brevetto precedente (riferendosi a 'estratti alcolici acquosi ') avevano descritto l'invenzione, anticipato "le affermazioni di CreAgri e quindi distrutto la sua novità. Una precedente pubblicazione scientifica, che descrive un 'estratto acquoso di olive ", è stato anche trovato per aver anticipato le affermazioni di CreAgri e il brevetto è stato dichiarato non valido per mancanza di novità.

Il secondo brevetto (n. 8,216,599 o '599 ') è stato ritenuto non valido in quanto non ha fornito una descrizione scritta accurata dell'invenzione sufficiente per consentire a uno di riconoscere che l'inventore ha effettivamente inventato ciò che è rivendicato nel brevetto e che non è riuscito a soddisfare lo standard richiesto per l'utilità . In altre parole, il giudice Koh ha accettato l'affermazione di Pinnaclife secondo cui le specifiche nel brevetto "non ha supportato o consentito l'uso di alcuna composizione ricca di idrossitirosolo per trattare le condizioni di infiammazione dichiarate perché la specifica non fornisce alcun tipo di dati a supporto degli effetti antinfiammatori dei preparati derivati ​​dall'oliva. "

Dall'inizio degli anni '1980, una tendenza ad aumentare il numero di brevetti, spesso a scapito della qualità, è cresciuta da parte dei governi e dell'industria in tutto il mondo. Fino a poco tempo fa, ciò era considerato la chiave per incentivare l'innovazione e garantire il successo economico. Questo movimento, come indica l'America Invents Act, ha probabilmente raggiunto il picco, poiché legislatori e giudici iniziano a capire che la creazione e l'applicazione di 'soffoca i boschetti di brevetti piuttosto che incoraggiare la ricerca e l'innovazione. Coloro che sono coinvolti nella scoperta dei segreti molecolari nascosti dell'oliva dovrebbero prendere atto dell'ambiente attuale prima di impegnarsi a fondo nel mondo del diritto dei brevetti.

pubblicità


    1 CREAGRI, INC. V. PINNACLIFE INC. CASO NO. Caso n. 11-CV-6635-LHK. Tribunale distrettuale degli Stati Uniti, ND California, divisione di San Jose. 18 dicembre 2013

    2 N. di brevetto USA 6,416,808 (metodo per ottenere una composizione ricca di idrossitirosolo dall'acqua di vegetazione, depositato 2001, rilasciato 2002) e brevetto USA n. 8,216,599 (Metodo per il trattamento dell'infiammazione, depositato 2003, rilasciato 2012).

    3 pub. L. 112 - 29, 125 Stat. 285 decretato il 16 settembre 2011.

    4 La presente legge non si applicava alla presente causa perché i brevetti sono stati depositati prima che l'AIA entrasse in vigore.

    5 "Una richiesta di brevetto non è valida per anticipazione se, tra le altre ragioni, "l'invenzione è stata ... descritta in una pubblicazione stampata in questo o in un paese straniero ..., più di un anno prima della data della domanda di brevetto negli Stati Uniti ", 35 USC § 102 (b) (2006), oppure "l'invenzione è stata descritta in ... un brevetto concesso su una domanda di brevetto da un altro depositato negli Stati Uniti prima dell'invenzione dal richiedente il brevetto ", id. § 102 (e) (2006) ”(dalla sentenza).

Related News