`Il Consiglio riconosce il gruppo di degustazione cileno - Olive Oil Times

Il Consiglio riconosce il pannello di degustazione cileno

Gennaio 22, 2013
Charlie Higgins

Notizie recenti

Il comitato di degustazione dell'olio d'oliva della Scuola cilena di sviluppo chimico (CEPEDEQ) è stato ufficialmente riconosciuto dal Consiglio oleicolo internazionale (CIO) come pannello di analisi sensoriale.

Ogni anno, l'organizzazione internazionale assegna la certificazione ai panel di degustazione di tutto il mondo che hanno soddisfatto i rigorosi requisiti del CIO. Secondo il CIO, i pannelli di degustazione certificati devono "ottenere risultati ripetibili, affidabili e validi entro parametri statistici accettabili. ”Per raggiungere questo obiettivo, assaggiatori certificati "devono avere un alto livello di abilità, devono essere stati ben addestrati e i campioni devono essere gestiti con un metodo che non porti a errori. "

Il gruppo di degustazione cileno dell'olio d'oliva è iniziato come parte del "Naso elettronico e pannello di degustazione per dominare i nuovi mercati dell'industria olivicola ", un gruppo sviluppato presso la Facoltà di scienze chimiche e farmaceutiche dell'Università del Cile. L'obiettivo di questo gruppo era migliorare la competitività di Olio d'oliva cileno nei mercati mondiali con un panel riconosciuto a livello internazionale per il "caratterizzazione e quantificazione di sapori e aromi. "

Condotto da esperto di olio d'oliva Gloria Portilla, i membri del gruppo di degustazione cileno dell'olio d'oliva hanno seguito lezioni settimanali per tre anni al fine di qualificarsi per gli standard IOC, secondo ChileOliva. Ogni membro ha dovuto dimostrare una conoscenza eccezionale e capacità sensoriali al fine di riconoscere la qualità e distinguere tra i vari tipi di olio. Il gruppo ha partecipato a due eventi di degustazione internazionali in 2012 prima di ricevere finalmente la certificazione ufficiale dal CIO.

pubblicità

I produttori cileni di olio d'oliva sperano che la distinzione del COI porterà ad un aumento delle esportazioni e alla penetrazione dei mercati internazionali.



pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti