` La Spagna sceglie i migliori oli d'oliva di quest'anno - Olive Oil Times

La Spagna sceglie i migliori oli d'oliva di quest'anno

Giu. 9, 2011
Curtis Cord

Notizie recenti

Nel suo ultimo tentativo di incoraggiare i produttori spagnoli di olio d'oliva a raggiungere la massima qualità, il Ministero dell'Ambiente e degli Affari rurali e marittimi ha presentato a tre "Premio per il miglior olio d'oliva in Spagna ”per la campagna 2010-2011 mercoledì a Córdoba.

La cerimonia, alla presenza di funzionari governativi, professionisti del settore dell'olio d'oliva e stampa, ha coinciso con la conferenza Beyond Extra Virgin. I giudici per i premi erano composti da una giuria di esperti del ministero.

Nella categoria per "oli verdi amari fruttati ”la giuria ha deciso di assegnare il premio a Montes Manuel Marin, Priego de Córdoba (Córdoba) chiamandolo "un olio fruttato molto intenso di olive verdi, equilibrato, armonico e complesso. Tra le sue note costitutive, principalmente verdi, mostra mela, erba, mandorle e cannella. Al palato è molto aromatico, con mandorla amara di alloza e piccante media ad alta intensità, tutto molto equilibrato e persistente. ”

Tra "oli fruttati verdi dolci ”il premio è andato a Labrador, SAT, Fuente de Piedra (Málaga). Il suo olio è stato definito come "fruttato intenso, complesso, oliva verde, erbe aromatiche e pomodoro alloza. Al palato è molto aromatico, persistente e di buon corpo. Ingresso dolce, ha un amaro medio, un po 'piccante e ricco di noci, il tutto molto equilibrato. " Anche il Labrador ha vinto il premio Mario Solinas poche settimane fa nella categoria robusta.

Per la "oli fruttati maturi ”il premio è andato a LA Canalejo, SL, Mérida (Badajoz). La giuria ha trovato Canalejo "un intenso olio di oliva fruttato, mescolato con note verdi e mature. I riflessi di mela e pomodoro, erbe e mandorla verde con intensità leggera e con maggiore intensità nelle note di altri frutti maturi e mandorle, anche maturi. L'ingresso al palato è dolce, leggermente amaro, leggermente piccante, molto ricco di noci e molto ben bilanciato. ”

Infine, il ministero ha aggiunto una nuova categoria per gli oli extravergine di oliva di produzione biologica che è andata a Moli Dels Torms, SL, Els Torms (Lleida), il cui olio è stato definito come "oliva verde fruttata, complessa con note di mela, erba e mandorla verde, mela leggermente matura e molto equilibrata. Al palato è dolce, leggermente amaro, leggermente piccante con mandorla. ”

Related News

Feedback / suggerimenti