`Oli d'oliva a chilometro zero e altro all'Urbana 47 di Roma - Olive Oil Times

Oli d'oliva zero chilometro e più a Roma Urbana 47

Febbraio 17, 2011
Laura Rose

Notizie recenti

A pochi passi dal Colosseo si trova il quartiere Monti di Roma, un quartiere animato dalla sua popolazione giovanile e bohémien. È qui che Angelo Belli ha aperto la sua innovativa chilometro zero ristorante, "combinando tutte le mie cose preferite nella vita ", dice: locavore dining e la sua passione per l'interior design, creando un luogo che è completamente romano ma fortemente moderno e molto popolare tra i locali e i buongustai itineranti.

A- Urbana di Roma 47

Il signor Belli ha iniziato fornendo giornali a domicilio, ma un profondo amore per la cucina lo ha spinto a iniziare a consegnare anche prodotti alimentari, e così ha iniziato a entrare in contatto con i produttori locali di latte, verdura e carne, nonché con produttori di vino e olio, per trovare i migliori ingredienti disponibili a Roma e nella sua regione Lazio. Urbana 47, il suo primo ristorante, era una naturale continuazione dell'attività di consegna di cibo. Aggiungendo al suo piacere lo spazio simile a una grotta, è stato in grado di riempire con mobili vintage ben selezionati che sembrano essere stati recuperati da un vecchio studio cinematografico a Roma.

Entrare è come entrare in un club privato di esperti buongustai biologici. Un tavolo da buffet è allestito con una ricchezza di verdure di stagione, carni fresche e vari piccoli morsi che sembrano tutti allettanti, con bottiglie a grandezza naturale del locale Valle Santa olio extravergine d'oliva messo a tavola per liberali aggiunte. Questo ristorante ha una fedele comunità di commensali che si impegna a rispettare i suoi principi locavore e il cibo incredibilmente delizioso preparato semplicemente, ma tradizionalmente, con gli ingredienti biologici più freschi della regione.

Tutti sembrano sapere cosa stanno facendo mentre si avvicinano al tavolo, indicando e creando splendidi pasti che riportano ai loro tavoli per mangiare. Sono confuso, persino sopraffatto, da questi intriganti piatti senza menù. Per fortuna lo chef mi guida al ceci e baccala, zuppa di ceci e baccalà, un piatto semplice che risulta essere così incredibilmente delizioso che ho implorato spudoratamente la ricetta. {Vedi i risultati fruttuosi della mia supplica di seguito.}

Locavore, o mangiare a chilometro zero come viene chiamato qui, sta guadagnando popolarità tra i buongustai di tutto il mondo, ma a Roma è davvero la continuazione di una tradizione di lunga data e continua, aggiornata con un arredamento chic. La vera innovazione è puntare sulla località della cucina romana, valorizzarla trovando ingredienti biologici provenienti da piccole fattorie tradizionali, e farne una forte affermazione.


Lo chef, Andrea Ometto, ha lavorato lui stesso nella grande cucina di New York Circo glaciale, e la sua mano esperta indubbiamente porta questi semplici piatti al loro apice.

In non piccolo ruolo da protagonista sono i quattro oli d'oliva del Lazio che svolgono ciascuno il proprio ruolo nel portare il cibo a una vita deliziosa. La scelta esperta di oli del signor Belli gli è valsa un posto nell'edizione di quest'anno del "Flos Olei ”, una guida ai migliori produttori e fornitori di olio d'oliva nel mondo.

Dalla Sabina a nord di Roma, acquista l'olio Valle Santa, un olio complesso e dal gusto fresco con molta flessibilità, e l'olio d'oliva primario utilizzato al ristorante. Il Olio di Canino è un po 'più leggero e offre una maggiore capacità di frittura, mentre le olive utilizzate per produrre l'olio più conosciuto della regione Lazio, il Olio di Bolsena, crescono sulle rive di un vicino lago. Infine, c'è il Itrana olio, prodotto esclusivamente da olive Itrana, dal sapore deciso che lo chef mi descrive "pomodoro-y ". Nessuna meraviglia che la mia zuppa fosse così buona ...

Con tutto in vendita nel ristorante, dai mobili di design industriale e oggetti di recupero, a confezioni, bottiglie e cesti di prodotti alimentari, compresi tutti e quattro i loro pregiati oli, puoi portare con te un pezzo di magia a casa. E se non puoi arrivarci, puoi farti consegnare i prodotti dal servizio Majior Domus del signor Bellis, o almeno puoi ricreare la deliziosa zuppa dello chef Ometto a casa.

Ceci e Baccala, ovvero Zuppa di Ceci e Baccalà

Ingredienti:

1 busta di ceci secchi
Olio extra vergine di oliva Sabina
Spicchi d'aglio
Rosmarino fresco
Sale e pepe
Merluzzo salato essiccato [BaccalA]
Olio extra vergine di oliva Itrana
Pane italiano
Peperoncino

Siccome questa ricetta mi è stata data da un vero chef, ovviamente non ci sono misurazioni precise e devi fare affidamento sui tuoi occhi e sulla tua bocca per giudicare, ma è una ricetta abbastanza semplice e non molto difficile da replicare anche alata sugli importi.

Iniziare mettendo a bagno i ceci per 18 ore, quindi scartare l'acqua e mettere i ceci in una pentola d'acqua fresca e far bollire fino a quando sono morbidi - circa 5 ore.

Frullate l'80-90% dei ceci ammorbiditi, lasciandone un po 'di lato per aggiungerli successivamente come fagioli interi. Miscela con olio d'oliva della Sabina- "quanto chiedono i ceci ”secondo lo chef.

Arrostire l'aglio e il rosmarino in forno, quindi sfumarli con il composto. Aggiungi sale e pepe.

Prima di servire, tagliare il baccalà a pezzetti e aggiungerlo alla zuppa. Ricorda che è salato quindi non esagerare. Cuoci da 3 a 5 minuti.

Completare con olio d'oliva Itrana infuso al rosmarino. Questo può essere fatto riscaldando l'olio a 60 gradi Celsius per 5 minuti con dentro il rosmarino e poi lasciandolo raffreddare lentamente nel corso di 2 ore. In alternativa, puoi mettere un po 'di olio in un barattolo con rosmarino e lasciarlo in infusione per diversi giorni., E poi hai un bel barattolo di olio d'oliva al rosmarino da usare su tutti i tipi di piatti.

Infine, prepara i crostini tagliando il pane a cubetti da ½ pollice, ricopri con altro olio Itrana, sale e peperoncino e inforna fino a renderlo croccante. Completare la zuppa con questi immediatamente prima di servire e gustarla.

Urbana 47
via Urbana 47
00184 Roma

pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti