`Olio d'oliva, fagioli e pesce proteggono dal cancro al seno - Olive Oil Times

Olio d'oliva, fagioli e pesce proteggono dal cancro al seno

Marzo 29, 2012
Elena Paravantes

Notizie recenti

La scienza mostra che alcuni fattori dello stile di vita, inclusa la dieta, possono ridurre il rischio di cancro al seno. Per quanto riguarda la dieta, la ricerca precedente indica l'effetto protettivo di una dieta a base vegetale simile alla dieta mediterranea.

In questo studio i ricercatori del Istituto di Neurologia e Genetica di Cipro, ha valutato se il grado di aderenza a un modello di dieta mediterranea modifica il rischio di cancro al seno tra le donne greco-cipriote. Questo studio è la prima indagine sugli effetti della dieta sul rischio di cancro al seno a Cipro, un paese la cui popolazione ha tradizionalmente aderito alla dieta mediterranea.

Oltre 1,700 donne sono state incluse nello studio; di questi 935 erano donne con una storia di cancro al seno e 817 controlli, tutti partecipanti allo studio MASTOS. MASTOS (greco per "seno ") è stato il primo e ad oggi il più grande studio caso-controllo sul cancro al seno che deve essere condotto a Cipro, con l'obiettivo di descrivere la frequenza di fattori di rischio accertati e riconosciuti per il cancro al seno tra le donne cipriote.

Le informazioni sulle abitudini alimentari e l'assunzione sono state raccolte utilizzando questionari e informazioni sui fattori demografici, antropometrici e sullo stile di vita. L'adesione al modello di dieta mediterranea è stata valutata utilizzando due diversi punteggi.

I risultati dello studio hanno mostrato che sebbene non vi fosse alcuna associazione con il rischio di cancro al seno per entrambi i punteggi relativi all'adesione alla dieta mediterranea, un maggiore consumo di verdure, legumi, pesce e olio d'oliva, erano associati in modo indipendente a una riduzione del rischio.

Tuttavia, i ricercatori hanno notato che era importante considerare che gli individui non consumano singoli alimenti, ma combinazioni di diversi alimenti che contengono sostanze sia nutritive che non nutritive e conclusioni sull'effetto del consumo di un singolo nutriente o gruppo di alimenti su un un esito specifico sulla salute può essere fuorviante.

La lezione imparata qui: mangia molta verdura, pesce e fagioli con olio d'oliva per ridurre il rischio di cancro al seno.

Fonte:

Cancro centrale BioMed
Un'indagine sui fattori di rischio del cancro al seno a Cipro: uno studio caso-controllo
L'Istituto di Neurologia e Genetica di Cipro

Related News

Feedback / suggerimenti