` L'olio d'oliva mantiene giovane il cuore - Olive Oil Times

L'olio d'oliva mantiene il cuore giovane

Aprile 7, 2011
Elena Paravantes

Notizie recenti

Una dieta ricca di olio d'oliva può essere in grado di rallentare l'invecchiamento del cuore. È risaputo che invecchiando anche il cuore attraversa un normale processo di invecchiamento. Le arterie potrebbero non funzionare come prima e questo può portare a una serie di problemi di salute. Tuttavia, in un recente studio, i ricercatori spagnoli dell'Unità di ricerca sui lipidi e l'aterosclerosi del Ospedale universitario Reina Sofia a Cordova, ha scoperto che una dieta ricca di olio d'oliva o altri grassi monoinsaturi potrebbe migliorare la funzione arteriosa degli anziani.

Lo studio pubblicato nel American Journal of Clinical Nutrition, ha confrontato l'effetto di una dieta in stile mediterraneo ricca di olio d'oliva con quella di una dieta povera di grassi ad alto contenuto di carboidrati e una dieta ricca di grassi saturi e ha concluso che la dieta ricca di olio d'oliva ha portato alla riduzione del danno e della disfunzione endoteliale. L'endotelio è uno strato di cellule che rivestono le pareti interne delle arterie e aiutano il sangue a circolare senza problemi.
Vedi anche: Benefici per la salute dell'olio d'oliva
Quando l'endotelio è danneggiato come accade con l'invecchiamento, rilascia microparticelle endoteliali. In questo studio i ricercatori hanno misurato il numero di queste microparticelle e un altro tipo di cellula, che sostituisce le cellule endoteliali danneggiate. I risultati hanno mostrato che quando i partecipanti anziani sani hanno seguito il Dieta mediterranea ricca di olio d'oliva, avevano un numero inferiore di microparticelle dannose e concentrazioni più elevate di cellule che sostituiscono le cellule endoteliali danneggiate rispetto alle altre due diete.

Secondo Javier Delgado, uno dei principali autori dello studio, queste misurazioni suggeriscono che l'endotelio dei vasi sanguigni è meno colpito dal deterioramento associato all'età quando si segue una dieta mediterranea a base di olio d'oliva. "Questi risultati sono collegati a una maggiore protezione contro futuri eventi cardiovascolari ", ha aggiunto.

Sebbene lo studio fosse abbastanza piccolo - ha coinvolto 20 soggetti anziani sani - è il primo ad ottenere risultati simili associando la dieta mediterranea al sistema circolatorio degli anziani, secondo un comunicato dell'ospedale. Tuttavia, i ricercatori dell'unità dell'ospedale stanno pianificando un nuovo studio più ampio con più partecipanti che esamineranno gli stessi fattori.

Related News

Feedback / suggerimenti