`Nuova tecnologia per riciclare le acque reflue - Olive Oil Times

Nuove tecnologie per riciclare le acque reflue

Aprile 27, 2015
Isabel Putinja

Notizie recenti

Un progetto finanziato dall'UE ha sviluppato un sistema innovativo di riciclaggio delle acque reflue dalla produzione di olio d'oliva.

Algatec II è un progetto di ricerca collaborativa rivolto al 'ottimizzazione della soluzione di riciclaggio biotecnologico per l'acqua di lavaggio delle olive "finanziata dal Settimo programma quadro di ricerca e sviluppo tecnologico dell'Unione europea.

Utilizzando il sistema di riciclaggio dell'acqua, i produttori di olive consumano fino al 90% in meno di acqua, un grande vantaggio per l'ambiente.

Per lavorare 100 kg di olive vengono utilizzati circa 50 litri di acqua per lavare le olive prima della lavorazione. L'acqua di scarico residua è contaminata e non può essere smaltita. Questo perché i polifenoli che si trovano nelle olive, pur essendo buoni per la salute umana, possono essere dannosi per l'ambiente se rilasciati in grandi quantità.

Tradizionalmente le acque reflue sarebbero lasciate in vasche di evaporazione di grandi dimensioni ma questo metodo presenta alcuni inconvenienti: la capacità è limitata, l'acqua stagnante provoca lo sviluppo di cattivi odori e l'allevamento di insetti, e spesso gli stagni dovrebbero essere svuotati manualmente.

Utilizzando la nuova tecnologia sviluppata da ALGATEC II, dopo il lavaggio delle olive, l'acqua utilizzata viene pompata in un fotobioreattore dove gli inquinanti vengono assorbiti dai microrganismi.

La qualità conta.
Trova i migliori oli d'oliva del mondo vicino a te.

I pannelli solari riscaldano l'acqua per aumentare la crescita di microrganismi quando la luce solare sufficiente non è disponibile durante i mesi invernali. L'acqua scorre quindi attraverso due filtri a membrana dove vengono rimossi eventuali inquinanti residui.

L'acqua purificata può essere utilizzata per lavare un'altra partita di olive o anche come acqua potabile. Un impianto dimostrativo è stato allestito presso l'Università di Huelva, in Spagna.

Il progetto ALGATEC II è composto da cinque partner di piccole e medie imprese (PMI) in Germania, Italia e Spagna. Il passo successivo è sviluppare un piano aziendale per commercializzare la tecnologia di riciclaggio dell'acqua.



Related News

Feedback / suggerimenti