`Olio d'oliva spagnolo, protagonista principale del Fórum Gastronómico - Olive Oil Times

Olio di oliva spagnolo, principale protagonista di Fórum Gastronómico

Novembre 10, 2014
Iván L. Gimeno

Notizie recenti

Angelo Leon

Il Messico era il paese ospite ma l'olio d'oliva spagnolo e il suo ecosistema erano i principali protagonisti del Fórum Gastronómico ospitato a Barcellona.

Un fatto era chiaro non solo nell'enorme varietà di prodotti legati all'olio d'oliva, ma nel lavoro degli chef più rinomati di Forúm Gastronómico e nelle loro iniziative I + D: l'olio extravergine di oliva spagnolo era la base della loro ispirazione.

Una base per ispirare miscele utilizzate in gelati speciali, aceti per insalate, fegato d'oca e marmellate (una delle ricette più sorprendenti e apprezzate al forum di quest'anno. Un viaggio indietro nel tempo per arricchire la salsa almadroc medievale (un mix di mandorle, formaggio, aglio e olio d'oliva) ha deliziato esperti e visitatori.

Tra chef e ristoranti famosi, come i fratelli Adrià Ferrán e Albert della Fondazione El Bulli o Andoni Luis Aduriz (Mugaritz Restaurant), c'erano alcuni nomi freschi.

Jordi Limón, (dal ristorante Somorrostro di Barcellona) è stato molto acclamato dal pubblico per la sua sorprendente degustazione: un gioco di indovina cosa molto divertente e delizioso?

L'innovazione è stata la chiave delle proposte di Manuel Tenllado (ristorante Bodega Monumental di Barcellona) con i suoi dessert: soffice torta alla crema catalana con torrone di Agramunt e un pezzo molto personale di dolore al cioccolato con olio d'oliva e sale marino.

La qualità conta.
Trova i migliori oli d'oliva del mondo vicino a te.

Nel frattempo Àlex Suñé del ristorante Mil921 di Barcellona, ​​è stato riconosciuto per le sue miscele: fegato d'oca con vino bianco, gelato, lamponi e olio d'oliva e uno spettacolare gelato con vongole, paprika dolce e (ovviamente) olio extravergine d'oliva spagnolo.

In un modo più tradizionale, Martí Terès, con la sua miscela di olio d'oliva con classici come il pane tradizionale, il formaggio e il cibo affumicato, è stato molto acclamato dai visitatori.

Le marmellate di olio d'oliva, con variazioni regolari e speziate, erano opera di Teresa Puig e del suo team di ristoranti Or Vell. Puig ha detto: "Abbiamo lavorato con un biologo fino a ottenere la consistenza e il sapore che stavamo cercando, non molto dolci o oleosi "

Una vasta selezione di olio d'oliva e degustazioni spagnole ha completato l'attività al Fórum Gastronómico di Barcellona.


Related News

Feedback / suggerimenti