` L'olio extravergine di oliva può prevenire il morbo di Alzheimer - Olive Oil Times

L'olio extra vergine di oliva può prevenire la malattia di Alzheimer

Agosto 29, 2013
Elena Paravantes

Notizie recenti

Ricercatori italiani dell'Università di Firenze hanno scoperto questo extra vergine polifenoli di olio d'oliva può prevenire o ritardare la comparsa della malattia di Alzheimer.

Per questo studio che è stato pubblicato in PLoS ONE, una rivista ad accesso libero e peer review, a modelli murini della malattia di Alzheimer è stata somministrata per 8 settimane oleuropeina aglicone, il principale polifenolo presente nell'olio extravergine di oliva. I risultati hanno mostrato che l'integrazione alimentare di oleuropeina aglicone ha notevolmente migliorato le prestazioni cognitive dei topi rispetto al gruppo che non ha ricevuto i polifenoli dell'olio d'oliva.

Gli scienziati hanno anche condotto test delle prestazioni della memoria e notato che nel modello murino, la compromissione cognitiva è stata completamente prevenuta dalla somministrazione di oleuropeina aglicone ai topi.

Mentre non è la prima volta che l'olio d'oliva e il Dieta mediterranea sembrano proteggere dall'Alzheimer, questa ricerca aggiunge ulteriori prove che, almeno in parte, questi benefici possono essere ricondotti all'assunzione di olio extra vergine di oliva e al suo principale polifenolo, l'oleuropeina aglicone.

Il polifenolo Oleuropeina Aglycone protegge i topi TgCRND8 contro la patologia della placca Aß (PLOS One)

I ricercatori hanno concluso che i loro risultati supportano la possibilità che l'integrazione dietetica con olio extravergine d'oliva può prevenire o ritardare l'insorgenza della malattia di Alzheimer e ridurre la gravità dei suoi sintomi.


Related News

Feedback / suggerimenti