`L'India afferma che espanderà la produzione di olio d'oliva - Olive Oil Times

L'India dice che espanderà la produzione di olio d'oliva

Agosto 6, 2015
Wendy Logan

Notizie recenti

In India, sono chiamati Jaitune sulla scia di ciò che il ministro dell'agricoltura Prabhu Lal Saini ha doppiato "risultati incoraggianti "dai raccolti precoci, il raccolto di olive ha iniziato ad attirare i riflettori più luminosi nel Rajasthan. Come segnalati all'inizio di questa estate, una storica collaborazione tra India e Israele per portare sette varietà di ulivi nello stato dell'India settentrionale si è dimostrata promettente, e ora l'India è pronta ad alzare la posta.

Abbiamo deciso di portarlo nei campi degli agricoltori.- Ag. Il ministro Prabhu Lal Saini

Impegnandosi in un maggiore investimento nel raccolto, il governo statale sta sostenendo lo sforzo attraverso un massiccio aumento della quantità di terra che sarà dedicata a coltivazione dell'olivo e la produzione di frutta e olio. Gli attuali 240 ettari (circa 600 acri) verranno ampliati fino a raggiungere i 5,200 ettari nei prossimi mesi.

"Attualmente, la coltivazione dell'olivo viene intrapresa nei campi delle aziende agricole statali ... come parte del progetto Indo-Israele ”, ha detto Saini al Press Trust of India all'inizio di questa settimana. "Abbiamo deciso di portarlo nei campi degli agricoltori. ”Ai coltivatori vengono fornite piante gratuite, nonché supporto tecnico e sono in corso piani per promuovere sia le varietà che producono olio che le olive da tavola.

Con l'obiettivo di rendere il Rajasthan il centro del commercio delle olive in India e mettere lo stato del deserto sulla mappa internazionale per produzione di olio d'oliva attraverso il loro marchio affermato, "Raj Olive Oil ”, il governo indiano ritiene che il successo del raccolto potrebbe cambiare significativamente l'agroeconomia dello stato.

pubblicità

Related News

Feedback / suggerimenti